Assegno scoperto protestato da più di dieci anni

Sono passati più di 10 anni da quando sono stata protestata per un assegno superiore ai mille euro. La causale dell’assegno: affitto locale commerciale.

Vorrei sapere se va in prescrizione e cosa posso fare? O sono ancora obbligata a coprire l’assegno o pagare il debito?

Il traente è colui che emette l’assegno: il protesto di un assegno scoperto comporta l’iscrizione nel Registro Informatico dei Protesti del traente; la cancellazione, automatica, interviene decorsi cinque anni dalla data del protesto.

L’emissione di un assegno scoperto comporta l’iscrizione del traente alla CAI (Centrale di Allarme Interbancaria) e la contestuale inibizione ad emettere assegni per un periodo di sei mesi (revoca di sistema) decorsi i quali la cancellazione è automatica.

Resta l’obbligo del traente di corrispondere l’importo facciale al beneficiario, il quale deve notificare, entro sei mesi dalla data di presentazione e del mancato pagamento del titolo, un atto di precetto (azione di regresso).

Decorsi i sei mesi l’azione di regresso si prescrive.

26 Febbraio 2016 · Simonetta Folliero

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Assegno postdatato ed ora scoperto - Come tentare di minimizzare i danni?
Con un fornitore ho concordato il pagamento rateale di circa il 50% della fornitura: a titolo di garanzia ha richiesto un assegno postdatato dell'intera cifra (50%) ancora dovuta. I primi mesi sono stati emessi regolari pagamenti per circa metà del debito residuo, dopodiché per evidenti problemi di bilancio la restante metà del credito residuo non è stata pagata. Ora il fornitore ha depositato per l'incasso l'assegno con l'intero debito dovuto. ovviamente il pagamento è dovuto solo per la metà circa dell'importo dell'assegno. Ora l'assegno risulta scoperto, come mi devo comportare? Non mi sembra corretto pagare l'intero importo in quanto non ...

Cancellazione riferimento ad evento pregiudizievole (assegno protestato quattro anni fa) ancora censito in Experian ed in RIP
Nel 2016 un assegno di 450 euro è stato portato all'incasso, malgrado avessi chiesto un ulteriore settimana di tempo per avere la certa copertura: non è andata bene la cosa per cui si è avviata una procedura in cui non mi sono mai trovato prima di allora. Il creditore è stato subito saldato con tanto di interessi e firma apposta innanzi ad ufficiale di anagrafe del comune. Pensavo finisse lì: ed invece successivamente sono stato convocato in Prefettura per la risultanza di assegno protestato. Fortunatamente avevo conservato sia l'assegno, sia la liberatoria ed ho provato in Prefettura che la cosa ...

Emissione assegno senza copertura poi protestato - Quanto tempo ho per pagare prima di iscrizione in CAI?
Il mese scorso ho acquistato un'auto, da un privato, trovata su un sito di compravendita online: ho pagato, in buona fede, con un assegno. La somma era presente sul mio conto ma per mala sorte, proprio il giorno che il venditore è andato a incassare mi era stata scalata automaticamente la rata del mutuo. L'assegno è stato protestato. Ora, vorrei pagare, anche le sanzioni, evitando, però, almeno l'iscrizione in CAI. Quanto tempo ho ed è possibile? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Assegno scoperto protestato da più di dieci anni