Assegno di mantenimento – Calcolo aggiornamento ISTAT


Ricevo un mantenimento di euro 700 dal 2011 per me, e 250 per mia figlia: come calcolo l’aggiornamento ISTAT annuale che è stato stabilito dal giudice in sede di separazione o divorzio?

Può utilizzare questa risorsa: l’utility sembra essere destinata al calcolo dell’adeguamento Istat annuale di un qualsiasi canone di locazione rispetto all’anno precedente, ma può essere utilizzata per calcolare l’adeguamento ISTAT annuale di un assegno di mantenimento, a partire del mese dell’anno in cui l’adeguamento dovrebbe scattare: in pratica ogni anno a partire dal mese in cui è stata pubblicata la sentenza di separazione o divorzio (oppure in cui è stato omologato l’accordo consensuale.

Naturalmente, occorrerà inserire l’importo mensile dell’assegno di mantenimento nel campo etichettato come canone e come percentuale d adeguamento bisognerà selezionare 100%.

Ad esempio supponendo che il mantenimento di 700 euro sia stato stabilito a settembre 2020, da settembre 2021 il mantenimento avrebbe dovuto essere aggiornato a 718,2 euro.

Per l’eventuale calcolo della rivalutazione ISAT relativa ad un periodo maggiore di un anno si può utilizzare, invece, quest’altra risorsa: ad esempio per calcolare l’aggiornamento ISTAT dell’assegno mensile di 700 euro stabilito dal giudice a settembre 2011 e mai aggiornato, otterremo che a settembre 2021, con la sola rivalutazione monetaria ISTAT (senza interessi legali e senza anatocismo) l’assegno di mantenimento avrebbe dovuto risultare pari a 758,8 euro.

6 Novembre 2021 · Marzia Ciunfrini



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?