Contratto di fornitura gas che le società a cui mi sono rivolta non intendono sottoscrivere


Il servizio di fornitura di ultima istanza ha lo scopo di garantire la fornitura di gas ai clienti che versano in situazioni di criticità





Ho degli insoluti risalenti a più di dieci anni fa per le forniture di luce e gas:ora passando al mercato libero mi viene negata la fornitura di gas, mentre è stata accettata quella di energia elettrica: sono l’unica in Italia ad aver avuto insoluti 10 anni fa? Ho 74 anni un ISEE bassissimo, devo restare senza gas?

Il servizio di fornitura di ultima istanza ha lo scopo di garantire la fornitura di gas in tutte quelle situazioni di criticità nelle quali il cliente finale possa eventualmente trovarsi, in particolare quando il venditore decida di non rifornire più alcuni specifici clienti finali.

Per tutta l’Italia, relativamente al 2022, i fornitori di ultima istanza – che non possono rifiutare di sottoscrivere il contratto di fornitura del gas con il cliente finale – sono Hera Comm Spa ed Enel Energia Spa.

6 Giugno 2022 · Giovanni Napoletano


Se il post è stato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!




Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose » Contratto di fornitura gas che le società a cui mi sono rivolta non intendono sottoscrivere. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.