Aliquota IVA da applicare nei confronti di una fondazione ONLUS


L’IVA da applicare per prestazioni rese ad una ONLUS è pari al 22%: può scendere al 10% in ambito agevolazioni fiscali per ristrutturazioni edilizie





Un’impresa edile ha effettuato dei lavori di prestazione manodopera presso una FONDAZIONE ONLUS titolare sia di partita iva sia di codice fiscale. Chiedo quale aliquota iva deve applicare l’impresa sulla fattura emessa, se al 10% oppure 22%

L’aliquota IVA da applicare per prestazione resa (manodopera) a favore di una ONLUS è, di norma, pari al 22%: per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio (sul condominio o sulle unità abitative di proprietà della ONLUS) è possibile usufruire dell’aliquota Iva ridotta al 10% sulle prestazioni di manodopera rese dall’impresa che esegue i lavori.

15 Febbraio 2023 · Giorgio Valli


Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!




Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse » Aliquota IVA da applicare nei confronti di una fondazione ONLUS. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.