Acquisti online sicuri – Come scegliere il portale giusto?


Visto che mi sto avvicinando da poco alla tecnologia ed al mondo di internet, vorrei sapere come essere sicuri di un portale affidabile per effettuare acquisti online sicuri.

Potete darmi una mano?

Molti consumatori spesso si chiedono come scegliere il sito giusto per fare acquisti online evitando fregature: proviamo allora a capire quali sono i fattori da tenere in considerazione per scegliere un sito affidabile per il nostro e-commerce.

Quando si naviga online e si sceglie il sito su cui fare acquisti è bene usare le stesse accortezze che si userebbero in un negozio fisico.

Vediamo quindi come scegliere il sito su cui comprare online:

  • privilegiare acquisti effettuati tramite computer. Per quanto più comodo, acquistare tramite cellulare ci può impedire di notare le caselle “pre-flaggate” o il lievitare del prezzo di schermata in schermata;
  • nello scegliere il sito internet per i vostri acquisti notate anche alcuni indizi esteriori esattamente come si fa osservando un negozio tradizionale: molto spesso, infatti, durante la navigazione incappiamo in portali con link non funzionanti, con fotografie sgranate o contenuti non scritti correttamente anche dal punto di vista grammaticale, in questo caso non c’è da fidarsi;
  • è importante poi che il sito da noi scelto mostri tutte quelle informazioni previste come obbligatorie dal Codice del consumo, a cominciare dall’indirizzo fisico della sede, il numero di partita iva, l’indirizzo PEC. In questo modo si può effettuare, volendo, una verifica magari anche sull’esistenza effettiva dell’attività sul sito istituzionale dell’Agenzia delle Entrate;
  • gli strumenti di pagamento messi a disposizione del sito possono essere un indice della serietà del venditore, assicuratevi che siano i più diffusi e affidabili in circolazione;
  • verificate la presenza della certificazione di sicurezza del sito. Se la pagina dove si richiede di effettuare il pagamento è sicura, si vedrà sulla barra degli indirizzi la sigla https prima del nome del sito;
    se si sospetta di essere vittima di una truffa, non perdere tempo. Rivolgetevi al nostro sportello E-commerce e alla Polizia Postale.

4 Marzo 2021 · Giovanni Napoletano



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Acquisti online sicuri – Come scegliere il portale giusto?