Accettazione beneficio inventario e versamento imposta registrazione della sentenza riassunta a carico dell’erede

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!



Ho accettato eredità con Beneficio di Inventario di mio Padre, che aveva una causa con suo cugino: mio padre è morto e la causa è stata riassunta nei miei confronti, ed ho perso. Ho pagato i debiti con asse ereditato, ma i debiti sono di più della somma ereditata. Inoltre mi è arrivata la comunicazione dell’ufficio delle entrate, del pagamento dell’imposta di registrazione della sentenza, in forma solidale. Vorrei sapere cortesemente se anche la somma di questa tassa, la devo pagare con ciò che ho ereditato o con il mio patrimonio personale. Perché il patrimonio ereditato é finito, in quanto andato in copertura dei debiti.

Se c’è stata la redazione di un inventario da parte di un notaio e la conseguente trascrizione nei pubblici registri dell’eredità beneficiata, dimostrando che l’attivo è stato completamente eroso dal pagamento dei creditori del de cuius, si può evitare di pagare l’imposta. Ma, naturalmente, non è sufficiente che sia l’erede, in modo unilaterale, a dichiarare l’incapienza del pagamento dell’imposta di registro nell’attivo ereditario accettato con beneficio di inventario.

19 Settembre 2022 · Marzia Ciunfrini



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Accettazione beneficio inventario e versamento imposta registrazione della sentenza riassunta a carico dell’erede





Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!