Successione - Dichiarazione al catasto

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!





» Vai all'indice dei contenuti dell'articolo completo



A seguito della morte di mio padre, nel marzo 1998, ho fatto, attraverso un notaio, la dichiarazione di successione che ho presentato al Catasto edilizio urbano di Brescia nel mese di maggio 1998.

La pratica è stata firmata dagli uffici del catasto nello stesso mese.

Da poco però mi sono accorto che i beni sono ancora intestati a mio padre e dall’ufficio del Catasto mi è stato comunicato che devo recarmi di persona a Brescia.

Poiché risiedo in un’altra città vorrei sapere se devo recarmi necessariamente a Brescia o esiste una modalità diversa per ottenere l’intestazione dei beni.



» Vai all'indice dei contenuti dell'articolo completo


13 Maggio 2013 · Andrea Ricciardi




Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su successione - dichiarazione al catasto. Clicca qui.

Stai leggendo Successione - Dichiarazione al catasto Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 13 Maggio 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria dichiarazione dei redditi tasse tributi contributi - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)





Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!