Dichiarazione dei redditi » detrazione delle spese per l'installazione del sistema di contabilizzazione del calore

La normativa vigente prevede che, per favorire il contenimento dei consumi energetici attraverso la contabilizzazione dei consumi individuali e la suddivisione delle spese in base ai consumi effettivi di ciascun centro di consumo individuale, nei condomini e negli edifici polifunzionali, riforniti da una fonte di riscaldamento o raffreddamento centralizzata o da una rete di teleriscaldamento o da un sistema di fornitura centralizzato che alimenta una pluralità di edifici, è obbligatoria l'installazione, entro il 31 dicembre 2016, di contatori individuali per misurare l'effettivo consumo di calore o di raffreddamento o di acqua calda per ciascuna unità immobiliare, nella misura in cui sia tecnicamente possibile, efficiente in termini di costi e proporzionato rispetto ai risparmi energetici potenziali.

Qualora, l'uso di tali contatori non sia tecnicamente possibile o non sia efficiente in termini di costi, sono installati sistemi di termoregolazione e contabilizzazione del calore individuali per misurare il consumo di calore in corrispondenza a ciascun radiatore posto all'interno delle unità immobiliari.

Se i dispositivi in questione sono installati in concomitanza con la sostituzione, integrale o parziale, di impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti dotati di caldaie a condensazione (e contestuale messa a punto del sistema di distribuzione) ovvero con pompe di calore ad alta efficienza o con impianti geotermici a bassa entalpia, le relative spese sono già ammesse alla detrazione spettante per gli interventi di riqualificazione energetica pari, attualmente, al 65 per cento delle spese stesse per un valore massimo della detrazione di 30 mila euro.

Se, invece, i dispositivi in argomento sono installati senza che sia sostituito, integralmente o parzialmente, l'impianto di climatizzazione invernale ovvero nel caso in cui quest’ultimo sia sostituito con un impianto che non presenta le caratteristiche tecniche richieste ai fini della citata detrazione per gli interventi di riqualificazione energetica, le relative spese sono ammesse alla detrazione spettante nella misura attuale del 50 per cento trattandosi di intervento finalizzato al conseguimento di risparmio energetico.

19 maggio 2016 · Giorgio Valli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Dichiarazione dei redditi » Detrazione delle spese per la mensa scolastica
Le spese sostenute per la mensa scolastica possono essere oggettivamente comprese tra quelle per la frequenza di scuole dell'infanzia, del primo ciclo di istruzione e della scuola secondaria di secondo grado e sono detraibili, anche quando tale servizio è reso per il tramite del Comune o di altri soggetti terzi ...
Irpef - detrarre le spese per la palestra dei ragazzi
È possibile fruire della detrazione Irpef delle spese sostenute, a favore dei ragazzi di età compresa tra i 5 e i 18 anni, per l'iscrizione annuale e l'abbonamento ad associazioni sportive, palestre, piscine e altre strutture e impianti sportivi destinati alla pratica sportiva dilettantistica. La detrazione è ammessa nella percentuale ...
Dichiarazione redditi » Come effettuare la detrazione delle spese dell'università
In materia di dichiarazione dei redditi, come effettuare la detrazione delle spese legate all'università? Vi forniamo una piccola guida. Nell'ambito della dichiarazione dei redditi le tasse universitarie possono essere oggetto di detrazione Irpef e consentono un risparmio fiscale del 19%. Per quanto riguarda gli atenei pubblici non ci sono limiti ...
Impianto termico centralizzato ed obbligo di contabilizzazione del calore » Facciamo chiarezza: ecco come agire
Negli ultimi mesi, soprattutto su internet, si stanno diffondendo informazioni confuse in merito ai nuovi obblighi di misurazione dei consumi energetici, previsti dal decreto di recepimento della direttiva europea sull'efficienza energetica: dunque, tentiamo di fare un pò di chiarezza, spiegando come agire. L'applicazione della complessa normativa sui nuovi obblighi di ...
Dichiarazione dei redditi – detrazioni spese istruzione, funebri, asili nido ed altro
Sono detraibili,  nella misura del 19 per cento, le spese sostenute  per la frequenza di corsi di istruzione secondaria, universitaria, di perfezionamento e/o di specializzazione universitaria, tenuti presso istituti o università italiane o straniere, pubbliche o private, in misura non superiore a quella stabilita per le tasse e i contributi ...

Spunti di discussione dal forum

Installati i dispositivi di contabilizzazione del calore ma l’amministratore ci chiede di ripartire le spese di riscaldamento secondo i millesimi – Posso rifiutarmi di pagare?
Il condominio in cui abito ha installato come prevede la nuova normativa i contabilizzatori di calore ai termosifoni completi anche di valvole termostatiche. Ci troviamo quindi in questo anno a pagare le bollette secondo gli effettivi consumi. La ditta installatrice si era impegnata a fare le dovute letture per poi…
Distacco da impianto di riscaldamento centralizzato del condominio – Vogliono farmi pagare lo stesso
Dopo delle divergenze reiterate nel tempo con l'amministratore condominiale, ho deciso di distaccarmi dall'impianto centralizzato di riscaldamento e ho speso parecchio per adibirne nella mia abitazione uno autonomo. Dopo questo mio intervento, è iniziata una sorta di persecuzione sia da parte dell'amministratore sia che da alcuni condomini. Praticamente, vogliono costringermi…
Isee università per figlio di genitori separati – Conclusioni
In riferimento a questo topic, chiedo se io, genitore separato e non convivente, dovessi portare in detrazione il 100% delle spese per mio figlio (che la madre non può portare in detrazione), andrei o meno incontro alla possibilità che ai fini isee venga riconosciuto "attratto" al nucleo familiare? E' corretta…
Detrazioni per il risparmio energetico – Può fruirne il coniuge proprietario non residente che sostiene le spese?
Vorrei porre il seguente quesito: Vorrei sapere quali sono gli adempimenti per usufruire della detrazione del 65% per interventi di acquisto e posa in opera di schermatura solare (tenda esterna) di cui all’allegato M al decreto legislativo 29 dicembre 2006, n. 311. Questa è la situazione familiare: - Moglie incapiente…
Come avviene l’interruzione della fornitura di gas a causa di bollette rimaste insolute con il precedente fornitore?
Ho delle bollette luce gas insolute con il vecchio fornitore: il nuovo non mi ha mai addebitato tale importo nelle sue bollette. Adesso il vecchio fornitore mi scrive: "abbiamo richiesto all'impresa di distribuzione di provvedere all'interruzione dell'alimentazione del suddetto punto di riconsegna intervenendo sull'allacciamento che alimenta il suo impianto con…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su dichiarazione dei redditi » detrazione delle spese per l'installazione del sistema di contabilizzazione del calore. Clicca qui.

Stai leggendo Dichiarazione dei redditi » detrazione delle spese per l'installazione del sistema di contabilizzazione del calore Autore Giorgio Valli Articolo pubblicato il giorno 19 maggio 2016 Ultima modifica effettuata il giorno 2 agosto 2017 Classificato nella categoria dichiarazione dei redditi Inserito nella sezione fisco, tributi e contributi.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info