Coniugi con residenze diverse

Mi chiedo se dopo il matrimonio possiamo tenere residenze separate come abbiamo attualmente

Espongo la questione: attualmente ho un compagno con il quale ho avuto una figlia, oggi ancora minore. Non siamo sposati ma lo faremmo entro fine anno, abbiamo residenze in città diverse (io cagliari, lui torino). Attualmente la bimba compare nel suo stato di famiglia.

Mi chiedo se dopo il matrimonio possiamo tenere residenze separate come abbiamo attualmente e, considerando il fatto che, sempre dopo il matrimonio solo mio marito cambierà residenza per motivi di lavoro, la figlia con chi deve comparire nello stato di famiglia? Inoltre, con residenza altrove potrà, mio marito avere comunque diritto agli assegni familiari e detrazioni per familiari a carico?

E’ previsto che due coniugi possano avere residenze diverse.

La figlia comparirà nello stato di famiglia del genitore con cui convive.

Nessun problema sia per gli assegni nucleo familiare (ANF) che per le detrazioni fiscali che possono essere fruite, senza alcun problema, anche per coniuge e figli non conviventi.

Ai fini ISEE i due coniugi possono eventualmente scegliere la residenza coniugale.

11 Settembre 2012 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Io e mia moglie siamo coniugati ma abbiamo residenze diverse - Qual è il nucleo familiare ai fini ISEE?
Io e mia moglie (fiscalmente a carico abbiamo residenze diverse nello stesso comune. Io ho la residenza anagrafica con mia figlia in un immobile di sua proprietà (mia figlia non è a mio carico). Ai fini del calcolo del mio ISEE, devo considerare anche i redditi di mia figlia? ...

Famiglia anagrafica e nucleo familiare per una coppia di coniugi non conviventi
Io e la mia compagna stiamo effettuando le pratiche per il matrimonio in Comune rito civile: attualmente abbiamo le residenze diverse, io da solo e la mia compagna non ha mai cambiato la residenza dalla nascita, e quindi risulta ancora con i suoi genitori. L'articolo 144 del codice civile prevede che i coniugi concordino tra di loro l'indirizzo della vita familiare e fissano la residenza della famiglia secondo le esigenze di entrambi. Per motivi personali la mia compagna non può cambiare residenza, e quindi risulta domiciliata presso la mia residenza. Se per esigenze lavorative di entrambi noi futuri coniugi l'indirizzo ...

Nucleo familiare di genitori non sposati con residenze diverse per l'accesso della loro figlia ai benefici previsti per i minori
Io ed il mio compagno abbiamo due residenze diverse in Comuni diversi, non siamo sposati, io ho il domicilio presso la residenza del mio compagno e la residenza ancora con i miei genitori. Tra poco diventeremo genitori ed entrambi riconosceremo la nostra futura figlia. Sono a conoscenza che per legge (articolo 7 DPR 223 del 30/05/1989) la residenza di nostra figlia al momento della registrazione dell'atto di nascita in anagrafe coinciderà con la mia; però la dimora abituale/residenza di nostra figlia non sarà quella stabilita dalla legge (cioè quella della madre), ma sarà la residenza del padre. E' possibile per ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su coniugi con residenze diverse. Clicca qui.

Stai leggendo Coniugi con residenze diverse Autore Ludmilla Karadzic Articolo pubblicato il giorno 11 Settembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 7 Giugno 2017 Classificato nella categoria famiglia e lavoro - sostegno al reddito - isee e nucleo familiare - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)