Il charge back degli importi addebitati sulla carta di credito e non riconosciuti dal titolare

Le convenzioni che regolano il servizio di carta di credito prevedono che se il titolare di una carta dovesse disconoscere qualsiasi addebito effettuato attraverso Internet e dovesse affermare di non aver ricevuto la merce e/o i servizi, l'emittente potrà procedere al riaddebito totale dell'importo, così configurando un diritto potestativo dell'emittente al riaddebito delle somme per ordini disconosciuti dal titolare della carta.

Per ottenere il diritto al "charge back" è tuttavia necessario, in via preliminare, che il titolare sottoscriva un documento dal quale risulti il disconoscimento dell'operazione e che la banca lo opponga all'esercente.

Qualora non vi sia prova documentale dell'effettivo disconoscimento dell'operazione, il charge back deve essere dichiarato inefficace.

Questo l'orientamento espresso dall'Arbitro Bancario Finanziario nella decisione numero 4073 del 26 luglio 2013.

1 ottobre 2013 · Giovanni Napoletano

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su il charge back degli importi addebitati sulla carta di credito e non riconosciuti dal titolare. Clicca qui.

Stai leggendo Il charge back degli importi addebitati sulla carta di credito e non riconosciuti dal titolare Autore Giovanni Napoletano Articolo pubblicato il giorno 1 ottobre 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 23 luglio 2017 Classificato nella categoria carte di credito di debito (bancomat) e carte revolving Inserito nella sezione contratti di prestito - microcredito usura e sovraindebitamento.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca