Tassa automobilistica - bollo auto

La prescrizione della tassa automobilistica (bollo auto) e del titolo esattoriale conseguente a omesso o insufficiente versamento

Loredana Pavolini - 24 marzo 2019

La tassa automobilistica (bollo auto) ha prescrizione triennale e il termine decorre dal primo gennaio dell'anno successivo a quello in cui l'imposta avrebbe dovuto essere versata. Quindi ad esempio, i termini per richiedere il bollo auto per il 2013, decorrono dal 1 gennaio 2014, e fino al 31 dicembre 2017. Dopo questo periodo, la pretesa tributaria si è estinta e non potrà più essere richiesta (articolo 5, commi 39 e 40, decreto legge 953/1982). Qualora venisse notificata una cartella esattoriale (o una ingiunzione fiscale) prima dello spirare del termine triennale di prescrizione del diritto della Pubblica Amministrazione di esigere il [ ... leggi tutto » ]

Tassa automobilistica (bollo auto) - forse non tutti sanno che ...

Giorgio Valli - 21 marzo 2018

Scadenza della Tassa Automobilistica ed ultimo giorno utile per il pagamento La tassa automobilistica per gli autoveicoli è una tassa di possesso: quindi, anche in assenza di utilizzo del veicolo, deve essere versata da chi ne risulta essere il proprietario. Il rinnovo della tassa automobilistica va effettuato entro l'ultimo giorno del mese successivo a quello di scadenza del pagamento precedente. Tutti i pagamenti che scadono di giorno festivo o di sabato sono prorogati al primo giorno feriale successivo. Quindi tenere ben chiari i concetti di scadenza della tassa automobilistica ed ultimo giorno utile per il pagamento. Per i proprietari di [ ... leggi tutto » ]

Bollo auto o tassa automobilistica » ecco come verificare se si è in regola con i pagamenti

Gennaro Andele - 24 maggio 2017

Il bollo auto, o in termini più precisi tassa automobilistica, è un tributo che molto spesso si dimentica di onorare: ecco i consigli utili per effettuare la verifica ed evitare la cartella esattoriale. Come posso sapere se ho pagato il bollo auto? Questa è la domanda che tantissimi italiani si fanno dopo la ricezione di una cartella Equitalia, la perdita della ricevuta o l'acquisto di un'auto usata. Facciamo chiarezza sulla verifica pagamento del bollo auto. [ ... leggi tutto » ]

Non avete pagato il bollo auto per tre anni consecutivi? » rischiate radiazione dal pra e pesanti sanzioni

Andrea Ricciardi - 28 febbraio 2017

Secondo la nuova normativa vigente, nell'eventualità di non aver pagato il bollo auto, o tassa automobilistica, per almeno tre anni, si va incontro alla radiazione del mezzo dal PRA (pubblico registro automobilistico), insieme all'aggravante di subite pesanti sanzioni dal punto di vista economico. Se non viene pagato il Bollo auto da almeno tre anni e, lo stesso, non è caduto in prescrizione, si rischia radiazione dal Pra e di dover rifare l'immatricolazione dell'autovettura. Il decreto attuativo del Ministero sul codice della strada, farebbe chiarezza sulle incertezze applicative della norma che, fino a questo momento, aveva avuto scarsa applicazione, individuando nelle [ ... leggi tutto » ]

Bollo auto non pagato? » si rischia la radiazione automatica del veicolo dal pra

Andrea Ricciardi - 19 dicembre 2016

In caso di bollo auto, o tassa automobilistica, non pagato, gli automobilisti rischiano la radiazione automatica del proprio veicolo dal PRA (pubblico registro automobilistico). Guai in arrivo per chi non ha pagato il bollo auto. A rischio 420 mila vetture. Infatti, coloro che persistono a non pagare il bollo auto rischiano di rimanere letteralmente a piedi. L'ufficio regionale ha la possibilità di applicare una procedura introdotta nel 1992 finora mai utilizzata al fine di sanzionare in maniera molto pesante (radiazione dal PRA) la cattiva abitudine di non pagare il bollo auto. Ad oggi sono circa 400.000 i veicoli interessati. Trattasi [ ... leggi tutto » ]

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca