Lo statuto dei diritti del contribuente e gli strumenti di tutela

Il diritto di interpello ed il silenzio assenso - come chiedere ed ottenere dall'agenzia delle entrate una risposta riguardante situazioni concrete e personali relativamente ai tributi da pagare

Ludmilla Karadzic - 7 gennaio 2016

Il contribuente può interpellare l'amministrazione per ottenere una risposta riguardante fattispecie concrete e personali relativamente a: l'applicazione delle disposizioni tributarie, quando vi sono condizioni di obiettiva incertezza sulla corretta interpretazione di tali disposizioni e la corretta qualificazione di fattispecie alla luce delle disposizioni tributarie applicabili alle medesime, ove ricorrano condizioni [ ... leggi tutto » ]

Statuto dei diritti del contribuente

Giorgio Valli - 7 agosto 2013

Lo Statuto dei diritti del Contribuente, introdotto dalla Legge numero 212 del 2000 rappresenta una tappa importante perché con esso è stato possibile attuare nell'ordinamento tributario i principi costituzionali di trasparenza e imparzialità dell'azione amministrativa. Nello Statuto del Contribuente sono raccolte una serie di norme che codificano i diritti dei [ ... leggi tutto » ]

Statuto dei diritti del contribuente - equitalia trova a salerno un giudice che lo applica

Giorgio Valli - 14 marzo 2013

Un giudice di Salerno, con la sentenza numero 3688 del 2012, ha ristabilito un equilibrio. Non si può essere debitori a vita, e questo principio è valido anche  nel caso in cui si tratti di debiti tributari. Equitalia, dunque, deve rispettare il codice del contribuente ma non solo. Deve anche [ ... leggi tutto » ]

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca