Prescrizione contributi previdenziali ed assistenziali - indebiti pensionistici inps - fondo di garanzia crediti lavoro

Prescrizione e decadenza per il recupero degli indebiti inps

Chiara Nicolai - 2 aprile 2018

Prescrizione del diritto alla restituzione degli indebiti pensionistici Il diritto alla restituzione degli indebiti pensionistici è soggetto al termine ordinario di prescrizione decennale previsto dall'articolo 2946 del codice civile. Qualora l'indebito sia da ricollegare a situazioni che devono essere comunicate all'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale (INPS), il termine di prescrizione [ ... leggi tutto » ]

Contributi silenti inps » cosa sono e come recuperarli

Gennaro Andele - 15 maggio 2017

In tema di lavoro, si sente spesso parlare di contributi silenti versati all'Inps: ma nel dettaglio, di cosa si tratta? Come è possibile recuperarli? Scopriamolo nel prosieguo dell'articolo. Il problema dei contributi versati all'Inps che non sono sufficienti a maturare alcun trattamento, meglio noti come contributi silenti, è una questione [ ... leggi tutto » ]

La prescrizione della cartella esattoriale resta triennale per la tassa automobilistica e quinquennale per i tributi locali e i contributi previdenziali

Lilla De Angelis - 19 novembre 2016

I contributi o premi dovuti agli enti pubblici previdenziali non versati dal debitore sono iscritti in ruoli resi esecutivi, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre dell'anno successivo al termine fissato per il versamento. In caso di denuncia o comunicazione tardiva o di riconoscimento del debito, tale termine decorre [ ... leggi tutto » ]

Decadenza e prescrizione dei debiti - pillole

Ornella De Bellis - 12 aprile 2016

Di seguito uno schema sintetico per la decadenza di avvisi di accertamento, la prescrizione di cartelle esattoriali originate dal mancato pagamento di sanzioni amministrative, tributi e contributi ed altro. [ ... leggi tutto » ]

Prescrizione dei contributi previdenziali ed assistenziali

Annapaola Ferri - 4 febbraio 2016

Per i contributi relativi a periodi precedenti l'entrata in vigore della legge 335/1995 (17 agosto 1995) il termine di prescrizione resta decennale nel caso di atti interruttivi compiuti dall'INPS anteriormente al 31 dicembre 1995, i quali valgono a sottrarre a prescrizione i contributi maturati nel decennio precedente l'atto interruttivo e [ ... leggi tutto » ]

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca