Cassaintegrazione e lavoro part-time » Si perdono i contributi?

Ormai da un anno, dopo il fallimento dell'azienda per cui lavoravo, sono in cassaintegrazione.

Ho una moglie e due figli a carico e la mia vita, da quel giorno, è diventata un inferno.

Ora, per fortuna, mi è stato proposto un lavoro part-time presso una tabaccheria.

Vorrei sapere, visto che solo con il part-time non ce la farei a tirare avanti, posso accettare il posto senza perdere l'assegno che mi viene corrisposto per la cassaintegrazione?

In caso di risposta positiva, a quali condizioni?

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su cassaintegrazione e lavoro part-time » si perdono i contributi?. Clicca qui.

Stai leggendo Cassaintegrazione e lavoro part-time » Si perdono i contributi? Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 3 ottobre 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria famiglia e lavoro - sostegno al reddito - isee e nucleo familiare - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare qui. Per accedere con credenziali Facebook puoi cliccare qui.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca