Carta di credito - Prelievi che non riesco più a rimborsare

Attualmente ho una carta di credito dove ho prelevato 2500 euro all'inizio e pago circa 150 euro al mese per rimborsarglieli, anche se non ho più prelevato visto che l'ho richiesta 2 mesi fa circa.

Poi ho un vecchio finanziamento x acquisto auto dove la rata è di 200 euro al mese circa che pago da poco piu di un anno e che mi rimangono 3 anni ancora da pagare.

L'auto l'ho venduta.

Volevo chiedervi qual'è secondo voi la soluzione migliore per cercare di respirare un po di più. Purtroppo il mio è un lavoro a provvigioni, quindi non ho mai la certezza di arrivare a fine mese, visto che pago pure affitto, luce gas tasse partita iva Enasarco ecc...

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su carta di credito - prelievi che non riesco più a rimborsare. Clicca qui.

Stai leggendo Carta di credito - Prelievi che non riesco più a rimborsare Autore Lilla De Angelis Articolo pubblicato il giorno 5 novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria assegni cambiali e conti correnti - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca