Carta di credito utilizzata in altro continente - Il blocco senza preavviso è legittimo

Il blocco, senza preavviso, di una carta di credito prepagata è legittimo quando l'utilizzo dello strumento di pagamento avviene in un altro continente, senza che la banca sia stata messa al corrente, con congruo anticipo, del verificarsi della imminente circostanza e qualora siffatto utilizzo non rientri nel normale uso da parte del titolare.

Secondo l'Arbitro Bancario Finanziario, infatti, se, da un lato, la legge (D.lgs. n. 11/2010) impone alla banca la massima cura nel rispetto dell'obbligo di dare tempestiva comunicazione al cliente della misura cautelativa adottata, è pur sempre vero che la tempestività dell'avviso di sospensione non è un diritto assoluto del cliente, dal momento che è subordinato alle esigenze della sicurezza e dall'esigenza di prevenire utilizzi fraudolenti dello strumento di pagamento.

Nel contesto descritto, va ricordato che la banca non solo può, ma è obbligata, dalla normativa di riferimento, a procedere al blocco dello strumento di pagamento quando intravede un pregiudizio patrimoniale a danno del cliente derivante dall'uso fraudolento dello strumento di pagamento.

Così si è espresso l'Arbitro Bancario Finanziario nella decisione numero 6861/14.

9 giugno 2015 · Ornella De Bellis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su carta di credito utilizzata in altro continente - il blocco senza preavviso è legittimo. Clicca qui.

Stai leggendo Carta di credito utilizzata in altro continente - Il blocco senza preavviso è legittimo Autore Ornella De Bellis Articolo pubblicato il giorno 9 giugno 2015 Ultima modifica effettuata il giorno 23 luglio 2017 Classificato nella categoria carte di credito di debito (bancomat) e carte revolving Inserito nella sezione contratti di prestito - microcredito usura e sovraindebitamento del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.




Cerca