Avrei intenzione di prendere una carta revolving in modo da utilizzarla per fare fronte a quelle spese che non riesco più a sostenere con il mio stipendio

Salve, mi chiamo Mara ed avrei intenzione di prendere una carta revolving in modo da utilizzarla per fare fronte a quelle spese che non riesco più a sostenere con il mio stipendio. E soprattutto mi servirebbe perchè ho già un finanziamento in atto, ma non riesco a pagare le rate. Potreste consigliarmi qualche finanziaria che applica tassi di interesse umani?

Ciao e grazie


L’esposizione debitoria mensile si può alleggerire anche senza accendere nuove linee di credito.

Invece di cercare nuovo denaro, Mara, dovresti consolidare i vecchi debiti per migliorare la tua situazione complessivamente.

Come molti risparmiatori, tu ignori che è possibile «rottamare» anche i prestiti, anche quelli di piccola entità che spesso sono proprio i più salati.

E se vuoi un consiglio stai lontana dalle carte revolving. Alle carte revolving, vale a dire quelle carte per fare la spesa con il prestito incorporato, spesso vengono applicati tassi d’interesse che possono arrivare fino al 20%.

Significa che un credito di 2.500 euro accesso con una revolving e da restituire in piccole rate di 50 euro al mese per nove anni, alla fine del periodo ti sarà costata 2.900 euro in interessi.

25 Ottobre 2008 · Ornella De Bellis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Carta revolving
Per chi è gia familiare con l'uso delle carte di credito, la carta revolving (o carta di debito) puó rappresentare una semplice evoluzione. Solitamente, con la carta di credito (Visa, Mastercard, American Express e cosi via) tutti gli acquisti effettuati nell'arco di un mese sono addebitati in un'unica somma, il mese successivo. Gia questa è una forma di credito in quanto teoricamente si possono acquistare beni che vengono pagati il mese successivo. A parte i costi annuali della carta di credito, solitamente non vi sono altre spese per il cliente in quanto il credito non fa insorgere interessi passivi da ...

Carte revolving? » Un consiglio spassionato: evitatele!
Carte revolving: l'attuale crisi economica sta comportando un netto aumento dell'utilizzo di questa tipologia di carte di credito. Ma gli istituti di credito che concedono le carte revolving applicano interessi altissimi, spesso di poco inferiori al tasso soglia usura. E' bene sempre evitarne l'uso e conoscere lo strumento. Questo per non ritrovarsi, poi, a pagare un'infinità di piccole rate. In italia le famiglie continuano sempre più a coprirsi di debiti. Ciò anche a causa di forme di credito poco chiare e particolarmente costose, con tassi d'interesse vicini a quelli previsti, dalla Banca d'Italia, come usura. Purtroppo, dobbiamo dire, negli ultimi ...

Carta revolving ovvero lo strozzinaggio legalizzato
Il costo del denaro è sceso ai minimi termini, e le banche stanno facendo il pieno di soldi dello Stato (ossia nostri), per aver male amministrato quelli dei clienti. I poveri italiani si domandano se questa situazione del costo del denaro, della discesa dei costi dell'energia e del mercato meno rapace sarà compensata da una minore spesa per i servizi e per le tasse. Albertone direbbe "manco pè gnente"! Anzi:  frutta, verdura, alimentari freschi e benzina rincarano di nuovo, e le Banche e le Finanziarie applicano spese e tassi da usura, specialmente a quei poveracci che, non arrivando alla fine ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su avrei intenzione di prendere una carta revolving in modo da utilizzarla per fare fronte a quelle spese che non riesco più a sostenere con il mio stipendio. Clicca qui.

Stai leggendo Avrei intenzione di prendere una carta revolving in modo da utilizzarla per fare fronte a quelle spese che non riesco più a sostenere con il mio stipendio Autore Ornella De Bellis Articolo pubblicato il giorno 25 Ottobre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 22 Febbraio 2019 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)