Gli autovelox controlleranno revisione ed assicurazione del veicolo

Anche il Codice della strada è interessato dalle modifiche apportate dalla legge di stabilità 2016: la contestazione immediata non sarà necessaria qualora vengano accertate, per mezzo di appositi dispositivi di rilevamento (autovelox e photored in particolare), le infrazioni relative al mancato rispetto della revisione del veicolo (articolo 80 CdS), che, com’è noto, deve essere disposta entro quattro anni dalla data di prima immatricolazione e successivamente ogni due anni.

Non sarà necessaria la contestazione immediata dell’infrazione nemmeno quando, sempre con l’ausilio di appositi dispositivi di rilevamento, verrà accertato il traino di un rimorchio con massa complessiva superiore a quella indicata sulla carta di circolazione (articolo 167 CdS).

Per finire, autovelox e photored potranno accertare, ed al trasgressore non servirà invocare l’omessa contestazione immediata dell’infrazione, le violazioni relative all’obbligo di copertura assicurativa per la responsabilità civile degli eventuali danni causati dal veicolo (articolo 193 CdS).

26 Dicembre 2015 · Giuseppe Pennuto

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Multe per omessa revisione periodica del veicolo o circolazione senza copertura assicurativa RC auto - Serve la contestazione immediata
Come noto, chiunque circola con un veicolo che non sia stato presentato alla prescritta revisione periodica è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 168 a euro 674. All'accertamento della violazione di cui al periodo precedente consegue la sanzione amministrativa accessoria del fermo amministrativo del veicolo per novanta giorni. Anche chi circola senza la copertura dell'assicurazione è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma compresa da euro 841 a euro 3.287. Dalla lettura del combinato delle disposizioni normative vigenti, l'eventuale infrazione di omessa revisione periodica del veicolo o di circolazione senza copertura assicurativa per ...

Infrazione rilevata con autovelox su rettilineo - In caso di contestazione differita nel verbale deve essere specificato il motivo per cui non è stato possibile procedere alla contestazione immediata
In materia di accertamento di violazioni delle norme sui limiti di velocità compiute a mezzo apparecchiature di controllo (autovelox), nell'ipotesi in cui esse consentono la rilevazione dell'illecito solo in tempo successivo, ovvero dopo che il veicolo sia già a distanza dal posto di accertamento, l'indicazione a verbale dell'utilizzazione di apparecchi di tali caratteristiche esenta dalla necessità di ulteriori precisazioni circa la contestazione immediata. Tuttavia, quando il tratto di percorrenza, controllato da autovelox, è un rettilineo, in via di principio, nulla impedisce agli organi di Polizia stradale di posizionarsi in modo tale che, visionata con i propri strumenti la velocità delle ...

Autovelox fisso o mobile? » Se il verbale non lo indica la multa è nulla
In caso di eccesso di velocità rilevato con dispositivi elettronici autovelox, l'agente accertatore deve attestare sul verbale di contestazione se la postazione di controllo è temporanea o permanente. In caso contrario, la multa è nulla. La pubblica amministrazione proprietaria della strada, infatti, è tenuta a dare idonea informazione, con l'apposizione in loco di cartelli indicanti la presenza di autovelox”dell'installazione e della conseguente utilizzazione dei dispositivi di rilevamento elettronico della velocità, configurandosi, in difetto, l'illegittimità del relativo verbale di contestazione. A tal riguardo si è puntualizzato che tale disposizione normativa non può essere considerata una norma priva di precettività, tale da ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su gli autovelox controlleranno revisione ed assicurazione del veicolo. Clicca qui.

Stai leggendo Gli autovelox controlleranno revisione ed assicurazione del veicolo Autore Giuseppe Pennuto Articolo pubblicato il giorno 26 Dicembre 2015 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria multe da autovelox t-red tutor photored telelaser scout speed Inserito nella sezione Multe - accertamento infrazione e notifica del verbale

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)