Assegno protestato anche se avevo in conto oltre 600 euro

Per grossi motivi di salute ed anche se permettete per poca elasticità della banca mi è stato protestato un assegno di 700 euro, anche in presenza sul conto di oltre 600 euro.

Questo è successo il 14 febbraio 2011. Adesso ho avuto la quietanza liberatoria e la settimana prossima andrò in banca.

Cosa portare? Dunque assegno - quietanza liberatoria in originale o assegno e quietanza in copia.

Cosa richiedere? attestazione di pagamento e consegna effetto?

Fatto questo cosa debbo fare per la cancellazione dal registro della camera di Commercio ed eventualemnte posso essere cancellato dal CAI?

Tenete presente che per motivi di salute ho anche in arretrato rate di finanziamenti per cui sono, in questo momento, davvero un cattivo pagatore.

Debbo rivolgermi a qualche esperto in cancellazioni?

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su assegno protestato anche se avevo in conto oltre 600 euro. Clicca qui.

Stai leggendo Assegno protestato anche se avevo in conto oltre 600 euro Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 22 novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria assegni cambiali e conti correnti - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare qui. Per accedere con credenziali Facebook puoi cliccare qui.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca