Multa sospensione patente e decurtazione punti

Patente ritirata per utilizzo dello smartphone durante la guida » la novità dalla possibile riforma del codice della strada

Andrea Ricciardi - 9 novembre 2016

Grazie alla probabile approvazione della riforma del codice della strada, si prospettano tempi duri per gli automobilisti: sarà ritirata, infatti, la patente per chi utilizzerà lo smartphone durante la guida. Nel lontano ottobre del 2014, la riforma del Codice della strada veniva approvata dalla Camera: ma oggi, a distanza di ...

Guida senza patente - le sanzioni amministrative ed accessorie previste con la depenalizzazione

Giuseppe Pennuto - 8 febbraio 2016

Il Decreto Legislativo 8/16, entrato in vigore il 6 Febbraio 2016, ha disposto la depenalizzazione di molti reati: la norma ha importanti riflessi anche sul codice della strada, determinando, in particolare, la depenalizzazione del reato di guida senza patente. Di seguito si descrivono le novità normative e le prime indicazioni ...

Patente a punti: dalla sospensione passando per il ritiro fino alla comunicazione dei dati del conducente » tutto ciò che dovete sapere

Andrea Ricciardi - 7 ottobre 2015

Circa 10 anni fa, veniva attuata in Italia, seguendo l'esempio di altri paesi, Europei e non, la famosa, o famigerata (dipende dai punti di vista) patente a punti: ecco quali sono, nell'ambito di questa materia, le informazioni più essenziali che un automobilista deve conoscere per non incorrere in spiacevoli equivoci ...

Decurtazione punti patente - il ricorso avverso la violazione principale non esenta dall'obbligo di comunicare i dati del conducente

Giuseppe Pennuto - 7 settembre 2015

Com'è noto, in caso di violazione al codice della strada da cui consegua la sanzione amministrativa accessoria della decurtazione dei punti della patente, qualora non sia stato possibile procedere, con la contestazione immediata, all'identificazione del trasgressore, il proprietario del veicolo deve fornire all'organo di polizia che procede, entro sessanta giorni ...

La presentazione del ricorso al verbale di multa non elimina l'obbligo di comunicare i dati del conducente

Giuseppe Pennuto - 25 luglio 2015

In caso di violazione al codice della strada a cui consegua la sanzione amministrativa accessoria della decurtazione di punti della patente, il ricorso avverso la violazione principale non elimina, in capo al proprietario del veicolo, l'obbligo di comunicare i dati del conducente richiesti dalla P.A. che attiene ad un dovere ...

Revoca patente per guida in stato di ebbrezza o sotto l'effetto di sostanze stupefacenti - il triennio per il conseguimento di una nuova patente decorre dalla data della sentenza penale

Giuseppe Pennuto - 23 giugno 2015

Com'è noto, quando la revoca della patente è disposta per guida in stato di ebbrezza o di alterazione psico-fisica dovuta all'uso di sostanze stupefacenti, non è possibile conseguire una nuova patente di guida prima di tre anni a decorrere dalla data di accertamento del reato. Alcuni tribunali ritengono che il ...

L'assicurazione deve risarcire i danni se il conducente è in possesso di patente ma viola le norme del codice della strada

Giovanni Napoletano - 10 ottobre 2014

La clausola di una polizza assicurativa della responsabilità civile derivante dalla circolazione di veicoli che escluda la copertura assicurativa nel caso in cui il conducente non sia abilitato alla guida può trovare applicazione nel caso in cui al momento del sinistro il conducente non avesse mai conseguito la patente di ...

Patente a punti » avviso di comunicazione dati del conducente: l'impugnazione del verbale non basta al proprietario del veicolo per evitare la sanzione

Andrea Ricciardi - 8 ottobre 2014

Avviso di comunicazione dati patente del conducente: impugnare il verbale non basta. L'obbligo, posto a carico del proprietario del veicolo, di comunicare i dati del conducente che ha commesso la violazione del Codice della Strada costituisce un distinto obbligo, sanzionato autonomamente, che nasce dalla richiesta avanzata dall'Amministrazione ove sia contestata ...

Guida in stato di ebbrezza » se non si impugna la sospensione della patente la stessa diventa definitiva

Andrea Ricciardi - 29 settembre 2014

La sospensione della patente per guida in stato di ebbrezza, se non si impugna, diventa definitiva. La sospensione della patente per guida in stato di ebbrezza ha carattere cautelare ed è autonomamente impugnabile, ma se non si impugna i suoi effetti si consolidano e il destinatario non può far valere ...

Omessa comunicazione dati conducente

Simone di Saintjust - 27 agosto 2014

Il ricorso al prefetto sospende l'obbligo di comunicare i dati conducente? Ho ricevuto un'altra multa per questo, mentre è in atto il ricorso Loro dovrebbero attenderne l'esito, ma è comune data la poca chiarezza del 126 bis se è necessario in ogni modo comunicare i dati. le pubbliche amministrazioni (ovvio) ...

Altri contenuti suggeriti da Google

Struttura del sito ed altre info

la sitemap del blog
staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti