Autorità energia elettrica e gas (aeeg)

Fatturazione e bolletta energia elettrica » nel 2018 passaggio obbligato al mercato libero: addio servizio di maggior tutela

Gennaro Andele - 20 gennaio 2017

Per quanto riguarda la fatturazione in bolletta dell'energia elettrica si andrà al passaggio obbligato al mercato libero dal 2018: scopriamo, essenzialmente, cosa cambia per l'utente/consumatore. Avete capito bene: a partire dal 2018 non ci saranno più i contratti di maggior tutela nel settore energia elettrica e gas, ovvero quei contratti le cui condizioni, economiche e non, vengono fissate dall'Autorità garante competente (AEEGSI), contrapposti ai contratti del mercato libero che invece, per loro definizione, hanno condizioni fissate dai venditori. Il Garante per l'energia ed il gas ha voluto introdurre, per i clienti del settore energia elettrica attualmente in maggior tutela che ...

Dispute tra consumatori e società fornitrici di energia elettrica e gas » dal 2017 sarà obbligatoria la conciliazione

Gennaro Andele - 24 ottobre 2016

A partire dal 2017, per quanto riguarda il contenzioso tra consumatori e società fornitrici di energia elettrica e gas, sarà obbligatoria la conciliazione: scopriamo come, quando e perché. Contratti e servizi non richiesti, bollette stratosferiche, ritardi nella fornitura e tutto ciò che ruota intorno ai problemi tra consumatore e fornitori: dal prossimo anno, il 2017, cambiano le regole per risolvere i contenziosi tra le società e i tanti consumatori di luce e gas che si troveranno in situazioni del genere. Difatti con la delibera n. 209/2016 l'Autorità per l'Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico, ha approvato il cosiddetto ...

Bollette di energia elettrica e/o gas » a partire dal 1 giugno 2016 nuovi termini di fatturazione e indennizzi automatici

Gennaro Andele - 6 giugno 2016

A partire dal 1 Giugno 2016, per quanto riguarda le bollette di gas ed energia elettrica, scattano nuovi obblighi di fatturazione per i fornitori, relativamente a tutti i casi di chiusura della fornitura, intesa come cessazione del contratto tra utente e venditore per disattivazione, voltura, cambio del venditore stesso. Bollette di chiusura in tempi rapidi e certi, incentivi all'autolettura e nuovi indennizzi automatici ai consumatori. Già, perché a partire dal 1 Giugno 2016 sono entrati in vigore i nuovi interventi in tema di fatturazione di chiusura approvati dall'Autorità per l'energia elettrica il gas e il servizio idrico che saranno validi ...

Bollette per la fornitura di energia » si prospettano letture più frequenti dei contatori e nuovi indennizzi automatici per ridurre stime ed acconti in fattura

Gennaro Andele - 5 agosto 2015

L'authority per l'energia, il gas, ed il sistema idrico, Aeegsi, ha proposto una serie di innovazioni, aggiustamenti ed interventi in materia di bollette per la fornitura di energia: vediamo quali. L'Aeegsi ha inserito nel suo documento Fatturazione nel mercato retail alcune proposte per arginare il fenomeno del caro bollette. L'obiettivo principale è quello di eliminare o ridurre la presenza degli acconti nelle bollette dell'elettricità: stop a stime e conguagli, più spazio a fatturazioni basate sull'effettivo consumo. Vediamo più da vicino come sono strutturati questi programmi. ...

La risoluzione alternativa delle controversie dei consumatori

Giovanni Napoletano - 31 luglio 2015

In data odierna, venerdì 31 luglio 2015, il Consiglio dei ministri ha approvato in via definitiva, dopo aver ottenuto il parere favorevole delle Commissioni parlamentari competenti e su proposta del Presidente Matteo Renzi e del Ministro dello sviluppo economico Federica Guidi, un decreto legislativo di attuazione della direttiva 2013/11/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 21 maggio 2013 sulla risoluzione alternativa delle controversie dei consumatori, che modifica il regolamento (CE) n. 2006/2004 e la direttiva 2009/22/CE (direttiva sull'ADR per i consumatori). La direttiva 2013/11/UE nasce dalla necessità di offrire ai consumatori una soluzione semplice ed extragiudiziale alle controversie tra ...

Polizze assicurative abbinate a forniture di acqua luce e gas sottoscritte ad insaputa dei consumatori » scatta l'indagine congiunta di agcm aeeg ed ivass

Andrea Ricciardi - 31 luglio 2015

Utenti assicurati automaticamente, a loro insaputa, dopo la sottoscrizione di contratti di fornitura di acqua, luce o gas: scatta l'indagine congiunta, a tutela dei consumatori, di Agcm, Aeeg ed Ivass. Avete sottoscritto un contratto di fornitura energetica (acqua, luce o gas) e siete assicurati: voi lo sapevate? Già, perché nel settore energetico sono due milioni gli utenti che hanno sottoscritto, il più delle volte inconsapevolmente, una polizza assicurativa abbinata alla fornitura di luce, gas e acqua. Un fenomeno che riguarda soprattutto le offerte del mercato libero dell'elettricità e del metano e che vale, in premi assicurativi raccolti, 33 milioni di ...

Energia: gas e luce » delibera aeeg: mercato tutelato e libero devono avere marchi distinti (debranding) - il focus sulla situazione

Paolo Rastelli - 16 luglio 2015

Nell'ambito del mercato dell'Energia, a tutela del consumatore, deve sussistere l'obbligo di separazione del marchio tra distributori e venditori della stessa società. L'Autorità per l'energia e il gas (Aeeg) ha emanato una delibera che fissa gli obblighi di separazione funzionale per il gas e l'elettricità. In sostanza, entro il 2017 chi vende energia per il mercato tutelato. ed è parte di un medesimo gruppo societario, dovrà avere un marchio diverso, così come diverse dovranno essere le comunicazioni/informazioni e i canali commerciali. Cosa comporta questa decisione in termini semplici, e che effetti avrà per i consumatori? Vediamo di capirci qualcosa in ...

Rateizzazione bollette gas e luce e messa in mora clienti morosi - nuove regole

Giovanni Napoletano - 9 giugno 2015

L'Autorità per l'energia elettrica, il gas ed il sistema idrico (AEEG) ha previsto, con una delibera approvata nei primi giorni di giugno 2015, la possibilità di richiedere la rateizzazione delle bollette di elettricità e gas anche dopo la scadenza di pagamento, con un allungamento dei tempi a disposizione, e il rafforzamento delle garanzie per i clienti non regolari nei pagamenti in caso di costituzione in mora. In particolare, la richiesta per ottenere il pagamento a rate ora potrà essere effettuata anche entro i 10 giorni successivi al termine fissato per il pagamento della fattura (finora la domanda non poteva essere ...

Morosità per bollette di energia elettrica e del gas » diritti e doveri dei consumatori

Andrea Ricciardi - 20 maggio 2015

In tema di bollette elettriche e del gas, cosa possono fare le compagnie fornitrici in caso di morosità del cliente: e quali sono i confini che non possono oltrepassare? E' prassi comune l'addebito, da parte delle società fornitrici di energia elettrica e gas, di importi in fattura genericamente indicati come altre voci comprese nella bolletta elettrica, oppure rifiutare il passaggio ad altro gestore), o addirittura staccare la fornitura. Purtroppo, c'è da saperlo, di per sé questi comportamenti dei fornitori non sono illegittimi. Ciò perché, l'Aeeg (Autorità per l'Energia Elettrica ed il Gas) ha emanato numerose disposizioni a favore delle compagnie, ...

Bollette di luce e gas » a partire dal 1° settembre 2015 cambia tutto: scopriamo pregi e difetti di questa piccola rivoluzione

Gennaro Andele - 11 marzo 2015

Per quanto concerne le bollette di luce e gas, dal 1° settembre 2015, cambierà tutto. La, molto contestata, decisione arriva dall'Autorità per l'energia che ha, in teoria, l'obiettivo di aumentare la trasparenza facilitando gli utenti nel confronto tra gestori diversi. A partire dal 1° settembre 2014 i consumatori domestici e le piccole aziende riceveranno le nuove bollette di luce e gas. Così facendo, potranno comprendere in maniera chiara e immediata quanto costa loro l'energia che consumano. Dall'altro canto, però, numerose associazioni di consumatori temono un aumento delle bollette domestiche pari a circa il 20% con l'abolizione del mercato tutelato senza ...

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

cerca