Attestato di rischio

Attestato di rischio digitale - cosa è e a cosa serve

Giovanni Napoletano - 23 settembre 2015

Dal 1° luglio 2015 non viene più inviato a casa l'attestato di rischio cartaceo, vale a dire il documento che rappresenta la nostra storia di assicurati, il nostro curriculum di [ ... leggi tutto » ]

Rc auto: attestato di rischio digitale (o telematico) al via dal 1 luglio 2015 » cosa cambia ( e non) per gli automobilisti italiani

Andrea Ricciardi - 17 luglio 2015

A partire dallo scorso 1 luglio 2015 è entrato in vigore il Regolamento dell'IVASS che corona le modifiche legislative degli ultimi anni legate alla scadenza delle polizze (non più con [ ... leggi tutto » ]

Assicurazioni rc auto » addio all'attestato di rischio cartaceo: dal 1 luglio 2015 solo online

Andrea Ricciardi - 8 giugno 2015

In materia di assicurazioni rc auto, a partire dallo scorso 1 luglio 2015, l'attestato di rischio cartaceo è diventato obsoleto: sarà, infatti, disponibile e contraibile solo online. Prosegue senza sosta [ ... leggi tutto » ]

Il vademecum sull'assicurazione rc auto a tutela del consumatore » un utile prontuario a portata dei contraenti

Gennaro Andele - 29 maggio 2015

Il vademecum sull'assicurazione rc auto a tutela del consumatore: un utile prontuario a portata dei contraenti italiani. Che cos'è l'rc auto? Cosa sono le garanzie accessorie? Quali sono i soggetti [ ... leggi tutto » ]

Rc auto gratis dopo acquisto autovettura con fregatura per il consumatore » ora l'ivass propone il rimborso ai clienti

Andrea Ricciardi - 30 aprile 2015

Assicurazioni rc auto gratuite dopo l'acquisto di una nuova autovettura: dopo la chiusura dell'indagine, arrivano le proposte dell'Ivass che fanno sperare ad un rimborso per i clienti ingannati. L'Ivass scende [ ... leggi tutto » ]

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


cerca