Società a responsabilità limitata a capitale ridotto - requisiti per i soci

Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento, oppure qui.

Come detto in precedenza, la srlcr può essere costituita con contratto o atto unilaterale da persone fisiche che abbiano già compiuto i 35 anni di età alla data della costituzione, a differenza della srls. dove i soci devono avere necessariamente meno di 35 anni.

La nuova srl a capitale ridotto rappresenta la naturale evoluzione della srl semplificata quando i soci di quest’ultima compiono i 35 anni.

Appena compiuta l'età limite, dunque, la srls. società verrà trasformata in una srlcr.

La scelta del Legislatore è stata, quindi, di lasciare, per ora, immutata la disciplina della srl semplificata per le persone fisiche con meno di 35 anni, prevedendo un nuovo modello societario per gli over 35, ma senza toccare la disciplina.

I due punti fondamentali che differenziano la srl a capitale ridotto dalla srl semplificata sono, oltre all'età dei soci, le caratteristiche degli amministratori.

Infatti, in entrambi i casi devono essere persone fisiche.

Ma, mentre nella srls gli amministratori devono necessariamente essere soci, nella srlc possono essere anche non soci della società.

Come in ogni srl ordinaria viene, pertanto, aperta la strada a manager esterni, finendo di fatto per creare una snc in forma di srl, con il conseguente vantaggio della responsabilità limitata in capo ai soci, i quali non corrono il rischio di vedere aggredito il proprio capitale privato.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca