Qualcuno mi puo'aiutare? help segnalazione al cai

La banca avrebbe potuto, dietro Sua disposizione, pagare l'assegno prelevando dall'altro conto, ma a quanto pare hanno invece mandato l'assegno in protesto, da qui la segnalazione al CAI.

Per avere certezza che le cose siano andate così, Le sarà sufficiente fare una visura protesti, presso la cciaa o anche on line, e una visura al CAI presso la filiale a Lei più vicina della Banca d'Italia.

La segnalazione al CAI può essere evitata espletando la prevista procedura (pagamento del valore facciale dell'assegno + penale del 10% + interessi e spese + liberatoria del creditore) entro 60 gg dalla levata del protesto o della constatazione equivalente.

A questo punto, se la segnalazione è stata ormai fatta, non resta che aspettare i termini per la cancellazione d'ufficio dei dati.

Per il protesto (eventuale) invece, dovrà ricorrere alla procedura di riabilitazione presso il Tribunale, ovvero attendere 5 anni per la cancellazione d'ufficio.

11 marzo 2011 · Simone di Saintjust

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Raccolte di altri articoli simili - clicca sul link dell'argomento di interesse

, , , , , , , , ,

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su qualcuno mi puo'aiutare? help segnalazione al cai. Clicca qui.

Stai leggendo Qualcuno mi puo'aiutare? help segnalazione al cai Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 11 marzo 2011 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria domande e risposte su prestito negato e cattivi pagatori del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca