Pignoramento presso terzi » Quanto può durare il procedimento? [Commento 6]

  • bonkard66 13 novembre 2014 at 12:30

    Salve, mio figlio ha un precetto inviato i primi di agosto 2014. Adesso mi è stato notificato il precetto in rinnovazione dall'Ufficiale giudiziario. Nel frattempo il figlio si e trasferito all'estero. Domanda: se la residenza rimane in Italia presso il mio indirizzo, se ho capito bene possono pignorare tutto. Se nel frattempo invece prende la residenza all'estero cosa succede? Grazie

    • Carla Benvenuto 13 novembre 2014 at 12:49

      Ammesso che al creditore convenga avviare un'azione esecutiva con pignoramento presso la residenza del debitore (azione di efficacia assai dubbia), l'iscrizione del debitore all'AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero) eviterà il rischio di pignoramento dei beni ubicati nell'appartamento in cui il debitore è stato ospitato prima di lasciare l'Italia. Sarà poi un problema del creditore individuare forme alternative di pignoramento per riscuotere coattivamente il dovuto.

1 4 5 6 7 8 13

Torna all'articolo