Mutui casa e affitti

Piano casa » mutui agevolati alle giovani coppie e ai lavoratori atipici - sostegno affitti e morosità incolpevole - sospensione rate mutuo

Per i mutuatari in difficoltà con il pagamento delle rate del mutuo c'è la possibilità per le banche di concedere la sospensione, per un massimo di 18 mesi.  L'ammissione al beneficio è subordinata esclusivamente all'accadimento di almeno uno dei ...

mutui agevolati per giovani coppie anche con contratto di lavoro atipico

Il Pacchetto Casa approvato dal Consiglio ministri prevede, tra le altre misure, anche un intervento della Cassa Depositi e Prestiti per alimentare il mercato dei mutui per la prima casa, favorendo le fasce più deboli.  Ma prima che si possano stipulare mutui usufruendo di questo fondo, però, dovrà essere siglato un accordo tra Abi e Cassa Depositi e Prestiti.  Bisognerà capire poi, come ...

tipologie di mutuo

Siete alle prese con l'acquisto della vostra prima casa? Ecco alcuni consigli per scegliere il mutuo più adatto alle vostre esigenze.  Il settore immobiliare, che per decenni è stato l'investimento preferito da noi italiani, negli ultimi anni ha vissuto una fase di forte recessione, a causa della crisi ...

prima del mutuo - guida al compromesso

Il contratto di comodato di un bene stipulato dall'alienante in epoca anteriore al rogito non è opponibile all'acquirente del bene stesso.  L'acquirente a titolo particolare del bene concesso in precedenza dal venditore in comodato non può, quindi, risentire alcun pregiudizio dall'esistenza di tale comodato e ha, pertanto, il diritto di far cessare, in qualsiasi momento il godimento del bene ...

nozioni di base sul contratto di mutuo

Mutuo con tassi di interesse che superano la soglia di usura: in aiuto delle banche la famigerata clausola di salvaguardia.  Le banche sostengono che il tasso di mora, ovvero l'interesse aggiuntivo da pagare in caso di ritardo nel versamento della rata, non deve essere sommato al tasso pattuito nel contratto di mutuo ai fini dello sforamento del tasso usurario.  Questo principio, purtroppo, ...

ammortamento del mutuo

Contrariamente alle apparenze non è affatto necessaria una laurea in matematica per costruire un piano di ammortamento.  I meccanismi che lo regolano sono estremamente semplici e vicini ad esperienze di vita comuni.  Hai prestato 1. 000 Euro ad un amico che te li ha resi con 500 Euro alla fine di un mese e 500 alla fine del successivo? Ebbene hai realizzato un ammortamento! Fatto così: Se i ...

guide alla stipula del contratto di mutuo

Il mutuo ipotecario per tutti: ecco cosa deve sapere il debitore prima di stipulare il contratto con l'istituto di credito.  Il mutuo ipotecario è un finanziamento a medio-lungo termine, che in genere dura da 5 a 30 anni.  Di solito il cliente riceve l'intera somma ...

portabilità del mutuo (o surroga)

In tema di risarcimento al mutuatario per ritardi nella pratica di portabilità del mutuo e di cancellazione di ipoteca una volta concluso il piano di ammortamento, la legge 106/2011 (approvata il 7 luglio) è intervenuta, con l'articolo 8, comma 8, definendo nuove regole.  In particolare sono state semplificate le operazioni di portabilità dei mutui ed è stata  estesa l'operatività delle ...

rinegoziazione del mutuo (o ricontrattazione)

Esistono rilevanti differenze e numerose analogie fra sostituzione, rinegoziazione e portabilità del mutuo, dal momento che, spesso, i termini sostituzione (o cambio), rinegoziazione (o contrattazione), portabilità (o surroga o surrogazione) del mutuo vengono impropriamente confusi.  ...

Contratti di locazione – affitti in nero e sanzioni per il locatore – sfratti e diritto alla casa – morosità incolpevole

Dalla Corte Costituzionale uno stop inaspettato: gli inquilini che denunciano la mancata registrazione degli affitti non avranno sconti sul pagamento del canone.  Grande vittoria per i locatori: d'ora in poi, il conduttore non potrà più dichiarare il contratto in nero andando a ...

domande e risposte sui mutui casa

Appartamento gravato da mutuo ipotecario con rate non pagate I miei genitori sposati, in comunione di beni, hanno acquistato un appartamento contraendo un mutuo ipotecario nel 2006.  Per difficoltà economiche hanno smesso il regolare pagamento delle rate ormai da tre anni.  Attualmente non hanno ancora ricevuto alcuna comunicazione formale (raccomandata) da parte della banca che ...