Isee e assegni familiari

Nel 2007 ho acquistato una casa insieme alla mia ragazza dividendoci al 50% sia la proprietà dell'immobile che l'accollo del mutuo. Nel 2009 diventiamo genitori.

Perchè dall'estratto anagrafico di residenza risultiamo come famiglia?

Io per motivi di lavoro devo cambiare città e probabilmente anche residenza. per non perdere le agevolazioni delle prima casa avevo pensato di cedere a titolo gratuito il mio 50% e di portare la residenza di mio figlio con me per non perdere l'assegno familiare. lo posso fare? oppure non possiamo prendere le residenza separata nella stessa casa

Visto che non siamo sposati così i redditi per l'isee non fanno cumulo?

L'articolo 4 del DPR. 30 maggio 1989, numero 223 dispone: Agli effetti anagrafici per famiglia si intende un insieme di persone, coabitanti ed aventi dimora abituale nello stesso Comune, legate da:

- Vincoli di matrimonio

- Parentela

- Affinità

- Adozione

- Tutela

- Vincoli affettivi

Ora, è difficile sostenere che fra tre persone conviventi, una madre con bambino ed un soggetto che ha riconosciuto il bambino, non esistano vincoli affettivi.

Questa la motivazione per cui dall'estratto anagrafico di residenza risultate tutti e tre nella medesima famiglia anagrafica.

Se lei cambia residenza, forma un altro nucleo familiare di cui non fa parte la sua compagna (non essendo voi coniugati).

Il bambino, minore, farà parte del nucleo familiare del genitore con cui convive. Quindi, per fruire dell'ANF la convivenza con il richiedente è richiesta per i figli naturali, legalmente riconosciuti da entrambi i genitori.

Ergo, il bambino dovrà avere la stessa residenza del richiedente genitore. L'altro genitore, non convivente (e dunque escluso dal nucleo) non contribuirà al reddito familiare.

12 marzo 2011 · Simone di Saintjust

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su isee e assegni familiari. Clicca qui.

Stai leggendo Isee e assegni familiari Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 12 marzo 2011 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria famiglia e lavoro - sostegno al reddito - isee e nucleo familiare - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

cerca