ISEE – come calcolare diritto ad esenzione ticket sanitario

Per sapere se ho diritto mi devo basare sul’ISEE di quest’anno relativo ai redditti dell’anno scorso

Volevo sapere se mi spetta l’esenzione dal pagamento del ticket sanitario in quanto licenziato in data 31/05/2012.

La mia situazione familiare (come risulta dal mio stato di famiglia) è la seguente:
1) Mio padre pensionato
2) Mia madre casalinga
3) Il sottoscritto maggiorenne ed appunto disoccupato dal 31/05/2012.

Per sapere se ho diritto mi devo basare sul’ISEE di quest’anno relativo ai redditti dell’anno scorso? o posso aggiornare subito l’ISEE per l’avvenuto licenziamento avvenuto in data 31/05/2012?

Inoltre nel nucleo familiare ISEE dobbiamo comparire tutti e tre o solo i miei genitori?

L’esenzione dal ticket è un beneficio il cui accesso è regolato da leggi regionali

L’esenzione dal ticket è un beneficio il cui accesso è regolato da leggi regionali, e, dunque, bisognerebbe conoscere la regione in cui lei è residente, soprattutto in riferimento alle modalità con cui esercitare l’eventuale diritto.

In linea di massima si può dire che un cittadino che abbia cessato per qualunque motivo (licenziamento, dimissioni, cessazione di un rapporto a tempo determinato) un’attività di lavoro dipendente e sia iscritto all’Ufficio del lavoro in attesa di nuova occupazione, può godere dell’esenzione.

Il cittadino disoccupato, nell’accezione appena definita sopra, per poter fruire dell’esenzione dal ticket deve far parte di un nucleo familiare con un reddito complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico

Ma, attenzione: per “nucleo familiare” deve intendersi quello rilevante a fini fiscali (e non anagrafici – ISEE) costituito dall’interessato, dal coniuge non legalmente separato e dagli altri familiari a carico.

Il reddito complessivo del nucleo familiare è pari alla somma dei redditi dei singoli membri del nucleo familiare fiscale, percepiti al 31 dicembre dell’anno precedente a quello in cui si presenta richiesta di esenzione.

Il suo reddito, nel caso specifico, è il reddito indicato nel cud 2012 o del 730 che si accinge a presentare. Non dovrebbe avere familiari a carico (se non figli riconosciuti residenti altrove) e dunque la soglia di riferimento per aver diritto all’esenzione del ticket è per lei è di 8.263,31 euro.

Offri il tuo contributo virtuale alla visibilità di indebitati.it

Stai leggendo ISEE - come calcolare diritto ad esenzione ticket sanitario Autore Genny Manfredi Articolo pubblicato il 25 settembre 2012 Ultima modifica effettuata il 18 agosto 2014 Classificato nelle categorie famiglia e lavoro - sostegno al reddito - isee e nucleo familiare - domande e risposte Etichettato con tag , , Archiviato nella sezione FAQ – domande e risposte frequenti » FAQ su isee nucleo familiare famiglia anagrafica, famiglia lavoro e diritto sostegno al reddito Letture 280 Numero di commenti e domande: 0 Clicca qui per inserire un commento o porre una domanda.

Se hai un account Google+ o Facebook e navighi con un browser aggiornato, puoi contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

Se vuoi restare informato sui contenuti del sito, iscriviti alla newsletter o al feed di indebitati.it

Commenti e domande dei lettori

  • Devi essere registrato e connesso per poter inserire un commento o un quesito. Se non sei un utente registrato, puoi commentare gli articoli o inserire un quesito nel forum, anche con un account Facebook o Google+.

    Connect with: