Dichiarazione Sostitutiva Unica ISEE per l'Università (ex ISEEU) - Il requisito di autonomia dello studente

Per la richiesta di prestazioni per il diritto allo studio universitario (esempio agevolazioni per tasse universitarie, mensa e alloggi universitari a tariffa agevolata) è necessario fornire informazioni ulteriori rispetto a quelle contenute nella Dichiarazione Sostitutiva Unica standard. Questo perché occorre indicare alcuni dati sulla condizione del soggetto che intende richiederne, di seguito denominato “studente universitario”, in particolare con riferimento al grado di autonomia dello studente rispetto al nucleo familiare di origine.

In pratica, è necessario compilare, oltre al Modulo MB.1 anche il quadro C, ed eventualmente il quadro D, contenuti nel Modulo MB.2.

Per le prestazioni connesse ai corsi di dottorato di ricerca valgono le regole generali dell'ISEE STANDARD con l'unica avvertenza che è possibile scegliere un nucleo familiare ristretto rispetto a quello ordinario. Nel prosieguo, pertanto, per prestazioni universitarie non si intendono quelle connesse ai dottorati di ricerca.

Bisognerà, innanzitutto, indicare la situazione familiare del beneficiario, scegliendo fra una delle seguenti:

  1. i genitori dello studente universitario sono tutti presenti nel nucleo familiare;
  2. nel nucleo è presente un solo genitore, mentre l'altro risulta non coniugato e non convivente;
  3. entrambi i genitori, coniugati tra loro o conviventi, non sono presenti nella famiglia anagrafica (stato di famiglia) dello studente universitario. Ad esempio, lo studente universitario “fuori sede”, con residenza nella città in cui si trova l'ateneo universitario al quale è iscritto deve indicare se i suoi genitori, coniugati o conviventi, sono residenti in un'altra città.
  4. entrambi i genitori, non coniugati tra loro e non conviventi, non sono presenti nella famiglia anagrafica (stato di famiglia) dello studente universitario. E' il caso, ad esempio, dello studente universitario, che ha la residenza in un appartamento condiviso con altri compagni di studi ed i suoi genitori dello studente universitario non sono coniugati tra loro e hanno diversa residenza.

Nell'ipotesi in cui entrambi i genitori non siano presenti nella famiglia anagrafica (stato di famiglia) dello studente universitario, sarà allora necessario fornire, nella Dichiarazione Sostitutiva Unica finalizzata alla fruizione di agevolazioni per tasse universitarie, mensa e alloggi universitari a tariffa agevolata ecc., ulteriori informazioni perché possa essere compiutamente valutata l'autonomia economica e patrimoniale dello studente universitario che chiede l'accesso ai benefici.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su dichiarazione sostitutiva unica isee per l'università (ex iseeu) - il requisito di autonomia dello studente.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.