Bancomat » il decalogo

Cosa è la carta bancomat?

La carta di debito è uno strumento di pagamento collegato a un conto corrente, costituito da una tessera di plastica che contiene dispositivi (microchip e/o bandamagnetica) per il riconoscimento dei dati identificativi del titolare e alcuni elementi di sicurezza. Le carte di debito in Italia sono meglio conosciute come [ ... leggi tutto » ]

Cosa posso fare con la carta bancomat?

Con le carte di debito elettroniche si possono effettuare acquisti negli esercizi commerciali dotati di apposite apparecchiature elettroniche (P.O.S. - Point Of Sale) - solo in Italia più di 1,2 milioni - senza contanti anche se non si è già conosciuti dall'esercente. Inoltre, è possibile prelevare contante presso gli [ ... leggi tutto » ]

Quanto posso spendere con la carta bancomat?

Il pagamento relativo ad acquisti di beni e servizi presso gli esercizi commerciali dotati della apparecchiatura P.O.S.,su Internet, nonché il prelievo di contante presso gli sportelli Bancomat (di qualunque banca aderente al circuito a valere sul quale la carta è emessa il cui logo è riportato sulla carta stessa),sono [ ... leggi tutto » ]

Quanto costa la carta bancomat?

I principali costi connessi alla carta di debito sono rappresentati: dal canone annuo, dalle commissioni per i prelievi effettuati tramite sportello Bancomat di altre banche e da prelievi e pagamenti effettuati in valute diverse dall'euro a cui si aggiungono i costi di conversione. L'utilizzo della carta di debito per [ ... leggi tutto » ]

Posso utilizzare la carta bancomat all'estero?

In Italia operano prevalentemente carte di debito collegate al circuito di pagamento domestico BANCOMAT/PagoBANCOMAT. Tuttavia le stesse posso essere abbinate a circuiti internazionali (Visa, MasterCard, V PAY, Visa Electron, Cirrus/Maestro, etc.), che le rendono utili strumenti di pagamento per chi si muove all'estero. I collegamenti a questi circuiti sono [ ... leggi tutto » ]

Cosa è la carta di debito prepagata?

La carta prepagata, a differenza delle altre carte di pagamento, non è collegata a un rapporto di conto corrente. Funziona a ricarica, cioè il titolare può effettuare acquisti presso esercizi commerciali, pagamenti on line, prelievi e altri servizi previsti dalla banca emittente utilizzando esclusivamente le somme precedentemente caricate sulla [ ... leggi tutto » ]

E le "carte conto", cosa sono?

Le "carte conto", sono carte prepagate che offrono, oltre alle funzioni di pagamento nei negozi e via internet, alcuni servizi tipici del conto corrente. Sono identificate da un numero di carta, ma dispongono anche di un codice IBAN attraverso il quale è possibile effettuare alcune operazioni bancarie di base [ ... leggi tutto » ]

Quali sono le differenze tra la carta bancomat e la carta di credito?

La principale differenza rispetto alla carta di credito è rappresentata dalla modalità di addebito delle somme spese e/o prelevate da A.T.M. Con la carta di debito l'addebito è contestuale. Quindi, per poter effettuare l'operazione, è necessario che il saldo del conto corrente al momento del pagamento sia sufficiente a [ ... leggi tutto » ]

Cosa devo fare in caso di smarrimento o furto della carta bancomat?

Quando ciò accade bisogna innanzitutto bloccare la carta e presentare la denuncia di furto o smarrimento. bloccare subito la carta telefonando al numero verde fornito dall'emittente per permettere l'immediata attivazione delle procedure di sicurezza che impediscono ulteriori utilizzi della carta. Quando si chiede il blocco, generalmente, l'operatore rilascia un [ ... leggi tutto » ]

L'utilizzo della carta bancomat è sicuro?

I principali rischi sono quelli legati alla clonazione della carta. Con la clonazione, le informazioni contenute nella banda magnetica della carta vengono copiate, attraverso la manipolazione dei lettori utilizzati dagli sportelli Bancomat o dagli esercenti e trasferite su analoghi supporti di plastica. Recentemente, con l'inserimento del microchip, tale possibilità [ ... leggi tutto » ]