In quali casi l'assegno di cui si beneficia accedendo al beneficio del bonus bebè raddoppia?

In quali casi si ha il diritto in cui l'assegno, del quale si beneficia accedendo al bonus bebè, va onorato doppio?

L'assegno, del quale si beneficia accedendo al bonus bebè, raddoppia a 160 euro al mese per le famiglie con Isee non superiore a settemila euro.

A complicare le cose, però, c'è anche il debutto del nuovo Isee.

Le convenzioni con i Caf stanno partendo a rilento e i dati da specificare (compresa la giacenza media del conto corrente) sono più numerosi. In tutto ad avere accesso al bonus potrebbero essere 330 mila bambini su un totale di 500 mila che in media nascono nel nostro Paese ogni anno.

21 aprile 2015 · Gennaro Andele

Briciole di pane - navigare a ritroso nelle sezioni

debiti origine conseguenze tutele
origine dei debiti
famiglia e lavoro
sostegno al reddito - contributi incentivi pensione di inabilità e assegno di invalidità - assegno familiare e per il nucleo familiare - indennità di disoccupazione
bonus bebè 2015 » arriva la conferma con il decreto attuativo: ecco quali sono le novità e la panoramica degli incentivi

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su in quali casi l'assegno di cui si beneficia accedendo al beneficio del bonus bebè raddoppia?. Clicca qui.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altri contenuti suggeriti da Google

Struttura del sito ed altre info