Creare una web company all'estero con un conto corrente ed essere al riparo da pignoramento e creditori

Ultimo stand per l'imprenditore: tutte le delucidazioni finali per creare una web company all'estero, insieme ad un conto corrente, ed essere al riparo da pignoramento e creditori

Come avete visto, con questa breve guida sintetica potete crearvi una società estera, aprirvi un conto corrente estero e ricominciare a lavorare senza avere l'assillo di pignoramento e creditori vari.

Certo la guida è adatta a persone pratiche di web non si presta ad artigiani, anche se la parte come aprire un conto estero è adatta a tutti.

Per porre una domanda su come un cattivo pagatore o un protestato possa avviare una attività commerciale ed evitare il pignoramento accedi al forum. Clicca qui.

Per ulteriori approfondimenti su cattivi pagatori consulta questa sezione.

25 agosto 2015 · Gennaro Andele

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca