Volevo delle delucidazioni riguardo ad una mia situazione debitoria nel 1987

buogiorno volevo delle delucidazioni riguardo ad una mia situazione debitoria nel 1987 presi un prestito con una finanziaria di 150 milioni di lire a garanzia del prestito si ipotecò la casa successivamente per motivi di lavoro non potei più pagare le cambiali andai in protesto e nel corso degli anni la casa fu venduta all asta in tribunale nel 2005 ora ho ricevuto dal legale rappresentante della finanziaria tramite raccomandata il sollecito degli interessi maturati delle spese legali per un importo che supera i 140000 euro faccio presente che con la vendita della casa la finanziaria ha recuperato più della somma prestatami in quanto in quanto venduta all asta a suo tempo con valuta euro recuperando ben più dei 150 milioni di lire cosa devo fare in questa situazione non ho che il mio lavoro da dipendente non posseggo beni immobili sono sposato ho due figli e a suo tempo per tutela di mia moglie feci la divisione dei beni ringrazio anticipatamente

Commento di daniele | Giovedì, 18 Settembre 2008

Mandali al diavolo questi vampiri. Non sono ancora sazi?

Gli hai detto che non c’è più nulla da vampireggiare?
E, vista la situazione, non pensarci più.

Le lettere che ti inviano utilizzale come carta igienica.
Ciao.

Commento di karalis | Giovedì, 18 Settembre 2008

18 Settembre 2008 · Paolo Rastelli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Cambiali ed assegni post datati - nelle mani delle società di recupero crediti nuocciono gravemente alla salute del debitore!
Sono protestata da quasi un anno e mezzo e non sono riuscita ancora a saldare il mio debito. Dopo lettere intimidatorie da parte delle societa recupero crediti, visite di procuratori ed agenti esattoriali, ufficiali giudiziari, sono ancora col dubbio di quanto possa ancora resistere all'avviso di un pignoramento e quanto possa restare ancora protestata. Il prestito è stato preso nel 2004, pagate solo 10 bolettini e basta. Quindi è stato cambializzato nel 2008, pagate 12 cambiali, scoperte 48 per un ammontare di 17000. Cosa ancora mi puo sucedere? risponde il consigliere debiti Intanto resta protestata per cinque anni dalla levata ...

Il registro informatico dei protesti cambiari – un servizio delle Camere di Commercio
Un importante e delicato servizio, svolto dalle Camere di commercio, certamente d'aiuto agli imprenditori, che se ne servono per evitare brutte sorprese nella scelta dei loro interlocutori d'affari, è la pubblicazione dei protesti cambiari. Sono evidenti i riflessi di questo servizio camerale sul credito, sul buon nome commerciale, sulla fede pubblica.Non vi è istituto di credito che prima di accordare un fido o un mutuo non assuma informazioni sull'eventuale esistenza di protesti a carico del richiedente. ...

Situazione debitoria grave - Come posso evitare i pignoramenti?
Buongiorno, Ho una situazione debitoria abbastanza grave: 5000 euro a una banca per fido 5000 euro a una finanziaria (400 euro al mese sino estinzione) 13.000 euro a un'altra banca (3600 euro all'anno) 15.000 euro a un privato Per un totale di 38.000 euro Un mutuo ipotecario trentennale su prima casa di 90.000 euro con rate da 550 al mese Ho un capitale di attrezzature di 2 aziende che è stato oggetto di finanziamento per 70.000 euro a cui sono vincolato per altri 3 anni. Attualmente lavoro come dipendente per un'importante società e percepisco uno stipendio di 1500 euro netti ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su volevo delle delucidazioni riguardo ad una mia situazione debitoria nel 1987. Clicca qui.

Stai leggendo Volevo delle delucidazioni riguardo ad una mia situazione debitoria nel 1987 Autore Paolo Rastelli Articolo pubblicato il giorno 18 Settembre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)