Visure catastali » Agenzia Entrate

Il servizio è oggi fornito gratuitamente mediante il sito internet dell'Agenzia delle Entrate.

Collegandosi al sito dell'Agenzia delle Entrate e, successivamente, su “Agenzia del Territorio”, si accede alla pagina di quest’ultima dove è possibile cliccare sul collegamento “Visure Catastali” nella colonna intitolata “Privati”.

La procedura di registrazione è un po' laboriosa considerando la delicatezza delle informazioni e prevede l'invio di una parte del codice PIN da utilizzare per accedere ai servizi.

Una volta effettuato l'accesso e inseriti il proprio codice fiscale e il codice di sicurezza, si entra nella pagina in cui si può scegliere l'ufficio provinciale in cui è collocato l'immobile che interessa (disponibile tutto il territorio nazionale tranne le province di Trento e Bolzano), il tipo di Catasto (Terreni o Fabbricati), nonché inserire i dati identificativi (Foglio, Particella e subalterno) dell'immobile per conoscere tutte le informazioni relative allo stesso: rendita, classe, vani per i fabbricati; reddito agrario e dominicale, tipo di coltura, superficie per i terreni.

Laddove non si conoscano gli identificativi catastali dell'immobile (ossia il Foglio, la Particella e il subalterno) è possibile ritracciarli sempre attraverso il sito dell'Agenzia delle Entrate.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca