Indice del post vendita a distanza » difendersi dalle scorrettezze con l'antitrust

A partire da giugno 2014, sarà possibile segnalare all'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Agcm), tramite posta ordinaria, fax o posta, la violazione di alcune norme che regolano la vendita di beni o servizi effettuata a distanza oppure fuori dai locali commerciali. Avete acquistato, senza volerlo realmente, qualche prodotto vendutovi per telefono o in qualche stand fuori qualche grande magazzino, senza che ci fosse un vostro specifico consenso rilasciato per iscritto? [ ... leggi tutto » ]

Da giugno 2014 entreranno in vigore nuove tutele per i consumatori oggetto di pratiche commerciali scorrette. Più precisamente, ogni consumatore potrà segnalare all'Agcm qualsiasi venditore che abbia violato le norme sulla vendita dei beni a distanza o fuori dai locali commerciale. Sarà possibile segnalare, ad esempio, la mancata ricezione, da parte del venditore, dell'informativa sull'esistenza del diritto di recesso, oppure il fatto che il venditore abbia rifiutato o ostacolato l’esercizio del diritto di recesso stesso. Si potrà anche comunicare, inoltre, quando siano venduti servizi o beni aggiuntivi senza il proprio esplicito consenso scritto, pratica spesso usata dai truffatori nei [ ... leggi tutto » ]

11 aprile 2014 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Nuovo protocollo per la difesa dei consumatori » Raggiunta l'intesa Ivass-Antitrust
L'Ivass, Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, e l'Antitrust (Agcm) hanno stretto un nuovo protocollo d'intesa per la tutela dei consumatori. La nuova intesa prevede un maggiore coordinamento per la difesa degli utenti nei rapporti con le imprese di assicurazione e gli intermediari assicurativi. In particolare, il protocollo intende favorire ...
Pratiche commerciali scorrette » Agcm vs Groupon
L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Agcm) ha deciso di avviare un procedimento per verificare possibili pratiche commerciali scorrette da parte di Groupon. L'istruttoria è stata avviata alla luce delle denunce presentate da alcune associazioni dei consumatori. Groupon, il noto sito web che vende servizi a prezzi scontati attraverso ...
Pubblicità ingannevole » Lo spot fraudolento di Enel Energia
L'Antitrust (Agcm) con il bollettino del 23 Settembre 2013 ha dichiarato di aver inflitto alla società di Enel Energia una sanzione di centomila euro: il motivo è rappresentato dalla pubblicità dell'offerta Tutto compreso gas, ritenuta ingannevole. Le pratiche commerciali scorrette sono un brutto vizio da cui non si salva proprio ...
Pubblicità ingannevole » Agcm sanziona Gruppo Index
Servizi alle microimprese: l'Antitrust sanziona le società del gruppo index per pubblicità ingannevole e pratiche commerciali scorrette. Multe per complessivi 324 mila euro. Con una strategia coordinata, e ciascuno con un suo ruolo, pubblicizzavano la possibilità di aderire a una rete informatica grazie alla quale piccoli e piccolissimi esercenti avrebbero ...
E' pubblicità ingannevole se si induce il cliente ad entrare in negozio ma poi manca merce in offerta » Sentenza Corte di Giustizia Europea
Infatti, una pratica commerciale dev'essere qualificata come «ingannevole», ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 1, della direttiva 2005/29/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, dell'11 maggio 2005, relativa alle pratiche commerciali sleali delle imprese nei confronti dei consumatori nel mercato interno e che modifica la direttiva 84/450/CEE del Consiglio e le ...

Spunti di discussione dal forum

A distanza di quasi dieci anni Il creditore continua a segnalare in CRIF il mio stato di debitore insolvente
Premesso che sono un cattivo pagatore, vorrei sapere perchè i vari creditori (banche e finanziarie), in 10 anni, non hanno più rinnovato la segnalazione della mia posizione debitoria in CRIF pur non avendo saldato i miei vari debiti; mentre una Banca, dove tra l'altro sono solo un garante per firma…
Diritto di recesso negato per cambio bracciale – Il comportamento del venditore può essere sanzionato?
Per il mio trentaseiesimo compleanno, alcuni miei amici mi hanno regalato un bracciale, di una nota marca. Purtroppo, come spesso accade in questi casi, l'oggetto era troppo grande per il mio polso, così i miei amici mi hanno dato lo scontrino in caso volessi cambiarlo con qualcos'altro di mio piacimento.…
Può una banca segnalare una sofferenza in CR banca d’Italia senza preavviso?
Premetto che la cifra è inferiore a diecimila euro e che prima della appostazione a sofferenza non era presente nulla nella già citata CR Bankitalia. Al momento sono segnalato da un recupero crediti "Danubio srl" (che ha acquistato il credito da banca Unicredit) che sta reiterando la segnalazione dal 2014…
Il fermo amministrativo decade?
Nel 2009 ho acquistato uno scooter mi sono recato in agenzia con il venditore per effettuare la pratica del passaggio di proprietà: abbiamo firmato i vari documenti, ho saldato il venditore e sono andato via con il mio scooter e il permessino per circolare. Dopo qualche settimana sono tornato in…
L’azione revocatoria riguarda anche la vendita di un auto ad altro familiare ?
Volevo gentilmente sapere, qualora si ricevesse un preavviso di fermo amministrativo su un veicolo e l'ente creditore non concedesse la rateizzazione del debito pur dimostrando che si e' in difficolta' economica, se la sua vendita ad altro familiare convivente (marito o figlio) rientra o meno negli atti del debitore soggetti…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post vendita a distanza » difendersi dalle scorrettezze con l'antitrust. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Vendita a distanza » Difendersi dalle scorrettezze con l'Antitrust Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 11 aprile 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria tutela consumatori - pratiche commerciali scorrette, clausole vessatorie e pubblicità ingannevole, servizi non richiesti Inserito nella sezione tutela consumatori.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca