Usura – novità e consigli per chi è vittima degli strozzini

Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Ci sono diverse novità per chi è vittima dei cosiddetti strozzini e per chi analizza il fenomeno. Alcuni notariati offrono consulenze gratuite, il Consiglio di Stato ha equiparato l’usura bancaria all’usura comune, e dovrebbe essere in arrivo una nuova legge sul “sovraindebitamento”.

Il momento però è molto difficile: crescono i debiti delle famiglie e degli esercizi, cresce la domanda di prestiti, e cresce anche il rischio usura. E purtroppo i dati lo confermano. Ne parliamo con gli esperti, e sono benvenute testimonianze e denunce.

18 Agosto 2008 · Loredana Pavolini

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Usura » Come combattere la paura e uscire dalla morsa degli strozzini
Poche parole hanno assunto, nel corso dei secoli, significati così diversi, per non dire "antitetici", come il termine usura. L'etimo latino del vocabolo, che deriva in ultima istanza dal verbo "utor" (usare). Infatti, in origine, con il termine usura si designava il frutto del denaro dato in prestito, senza che la parola implicasse significati indegni o moralmente riprovevoli. In seguito, col diffondersi del fenomeno della crescente esosità dei prestatori di denaro, l'uso della parola fu ristretto ad indicare quei prestiti che comportavano una eccessiva gravosità dell'impegno finanziario del debitore. Con il termine usura ci si riferisce alla riscossione da parte ...

Il microcredito arma efficace contro il rischio usura
Ci sono "segnali di difficoltà " per le famiglie italiane. Il rischio è quello del "sovraindebitamento e del ricorso all'usura". Per questo, c'è "la necessità di un costante impegno delle istituzioni, degli intermediari e delle associazioni per evitare che possano aumentare i rischi". E' il monito che arriva dalla Banca d'Italia, con l'intervento del direttore centrale per la Vigilanza Creditizia e Finanziaria, Anna Maria Tarantola, alla giornata di studio su ‘Indebitamento delle famiglie e delle imprese in Italia (2007): il rischio usurà . Per ridurre il campo d'azione dell'usura "è necessario creare i presupposti per assicurare che l'incontro tra domanda e offerta ...

Se, essendo vittima di usura, un Confidi offre garanzie a mio favore, la banca può rifiutarsi di erogare il prestito?
A seguito di gravi problemi finanziari ho contratto debiti che non sono riuscito ad onorare: ora, sono riuscito finalmente a farmi aiutare da un'associazione dei consumatori che farà da garante, facendo ricorso al fondo per la prevenzione dell'indebitamento e dell'usura. La banca convenzionata che dovrebbe concedere il finanziamento ad un tasso agevolato, però mi ha comunicato che non è certa di poterlo concedere in quanto c'è una pratica in sofferenza, quindi immagino segnalata nella centrale rischi della Banca d'Italia. L'associazione alla quale mi sono rivolta mi ha detto che la Banca non si comporterebbe correttamente in quanto è normale che ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su usura – novità e consigli per chi è vittima degli strozzini. Clicca qui.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)