Usura - Dopo la denuncia

  • Seguire alla lettera i consigli che verranno dati dagli investigatori che seguono le indagini,
  • evitare qualsiasi contatto con l'usuraio,
  • non prendere iniziative se non concordate con l'Autorità inquirente;
  • memorizzare sul proprio cellulare alle "chiamate rapide" il numero di telefono dell'Autorità di Polizia alla quale la denunzia è stata presentata.
  • qualora si dovessero incontrare nei pressi dell'abitazione, della scuola frequentata dai figli, o in qualsiasi altro luogo di abituale frequentazione, lo strozzino o altre persone allo stesso collegabili o persone comunque sospette, telefonare all'Autorità di Polizia il cui numero è stato precedentemente memorizzato, fornendo tutti i dati possibili che si possono riscontrare, come ad esempio: targa e tipo di autovettura, luogo, numero di persone e loro abbigliamento.

Queste la raccomandazioni a cui attenersi dopo aver sporto denuncia.

Le eventuali presenze, nei pressi dell'abitazione, della scuola frequentata dai figli, o in qualsiasi altro luogo di abituale frequentazione, dello strozzino o di altre persone allo stesso collegabili o persone comunque sospette, non devono essere motivo di ansia o di panico. Al contrario, è un segnale di debolezza e preoccupazione dell'usuraio denunciato.

Queste presenze fanno parte della sceneggiata, nell'ennesimo tentativo di ricreare nell'ex vittima, quel clima di ansia, paura, sottomissione che è stato in precedenza tanto utile all'usuraio.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca