Usura bancaria » I dirigenti di Findomestic a processo: il punto sulla situazione

Negli ultimi giorni, si sta parlando molto del rinvio a giudizio dei vertici di Findomestic per il reato di usura bancaria: facciamo il punto sulla situazione.

E' una delle tante storie di usura bancaria, ma a renderla particolare è il fatto che stavolta la denuncia non è stata archiviata come accaduto in centinaia di altri casi in tutta Italia.

Anzi, alla procura di Verona il fatto è stato preso molto sul serio e il pubblico ministero ha chiesto il rinvio a giudizio dei vertici di Findomestic, per il reato di usura bancaria in concorso fra loro, con l'aggravante di aver commesso il fatto nell'esercizio dell'attività di intermediazione finanziaria.

L'udienza preliminare si terrà il 9 giugno 2017 prossimo e il quadro probatorio sembra piuttosto solido, tanto che nella richiesta di rinvio a giudizio il pm sottolinea che il superamento del tasso soglia usura deve ritenersi verificato stante la previsione in contratto, oltre al tasso di mora, di una penale dell'8% per mensilità scadute e non pagate.

Ma vediamo di capirci di più nei paragrafi successivi.

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Argomenti correlati

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su usura bancaria » i dirigenti di findomestic a processo: il punto sulla situazione. Clicca qui.

Stai leggendo Usura bancaria » I dirigenti di Findomestic a processo: il punto sulla situazione Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 8 giugno 2017 Ultima modifica effettuata il giorno 4 novembre 2017 Classificato nella categoria conti correnti bancari e postali e libretti di deposito a risparmio Inserito nella sezione assegni cambiali e conti correnti.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca