Una parcella un pò esosa - novemilacinquecento euro per assistere il cliente in una causa di separazione

Il suo avvocato può facilmente ottenere un decreto ingiuntivo per la sua parcella professionale che lei non ha onorato.

Ma, deve presentare un visto di congruità, apposto dall'ordine, sulla fattura (il che significa anche che sarebbe costretto a pagare tasse, cosa inusuale per la categoria).

Ora è pur vero che fra azzeccagarbugli non si azzannano, ma a me sembra eccessivo che il leguleo possa ottenere il visto per un importo da 9500 euro.

Anche il buon Ghedini, ed è tutto dire, avrebbe qualche remora a tentare un azzardo del genere.

La cosa potrebbe trovare giustificazione solo in una circostanza: che oltre a separarla da sua moglie l'avvocato si sia assunto anche l'onere di mantenerla.

La discussione continua in questo forum.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

18 settembre 2010 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Approfondimenti e integrazioni dal blog

L'avvocato sbaglia e fa perdere la causa? - Nessun risarcimento per il cliente
La responsabilità dell'avvocato non può affermarsi per il solo fatto del suo non corretto adempimento dell'attività professionale, occorrendo verificare se l'evento produttivo del pregiudizio lamentato dal cliente sia riconducibile alla condotta del primo, se un danno vi sia stato effettivamente ed, infine, se, ove questi avesse tenuto il comportamento dovuto, ...
Contenzioso giudiziale fra avvocato e cliente - Decorrenza degli interessi moratori per la parcella contestata
In tema di liquidazione di diritti ed onorari di avvocato e procuratore a carico del cliente, la disposizione comune alle tre tariffe forensi (civile, penale e stragiudiziale) prevede che gli interessi di mora decorrano dal terzo mese successivo all'invio della parcella. Tuttavia quando insorge controversia tra l'avvocato ed il cliente ...
Contenzioso giudiziale fra avvocato e cliente - Gli interessi per ritardato pagamento decorrono dalla data di liquidazione della parcella operata dal giudice
In ordine agli interessi per ritardato pagamento di una parcella, occorre rifarsi essenzialmente alla normativa del codice civile. Perché sia configurabile un colpevole ritardo nel pagamento del debito occorre che sussista una sufficiente certezza del suo importo: con la conseguenza che, qualora la determinazione del credito venga affidata al giudice, ...
Accordo a saldo stralcio in caso di leasing
Il leasing è la tipologia di credito con la quale è più difficoltoso arrivare a transare un saldo e stralcio, in quanto la società erogante ha il coltello dalla parte del manico, costituito dalla possibilità di recuperare il bene velocemente - e se il debitore rifiuta di riconsegnarlo c'è la ...
Cosa venduta - Differenze fra garanzia per i vizi e garanzia di buon funzionamento
La disciplina della garanzia per vizi della cosa venduta pone il venditore in una situazione non tanto di obbligazione, quanto di soggezione rispetto all'iniziativa del compratore, intesa alla modifica del contratto od al suo annullamento: il compratore non dispone di un'azione di esatto adempimento per ottenere dal venditore l'eliminazione dei ...

Spunti di discussione dal forum

Dovrei pagare la parcella dell’avvocato ma sono disoccupato e nullatenente – Cosa può succedermi se non pago?
Ho un debito con un avvocato per una causa di ricorso contro un licenziamento alla quale ho rinunciato nonostante la prima sentenza del tribunale fosse a mio parziale favore. Finché potevo ho pagato alcune rate della sua parcella. Sono però disoccupato ormai da 2 anni, ho moglie e 2 figli…
Ingiunzione di pagamento da parte del mio ex avvocato
Ho avuto una semplice discussione col mio avvocato circa una parcella veramente troppo onerosa. Per tutta risposta ho ricevuto una avviso in cui mi si intimava il pagamento di una somma ancora maggiore e infine un’ingiunzione di pagamento dal giudice di pace di circa 4000 € da pagare entro 10…
Parcella avvocato per accordo stragiudiziale a saldo stralcio
Su un debito di 16 mila euro chiusi a stralcio con 2500 euro, un legale ha chiesto una parcella di 600 euro. E' elevata?
Debito verso avvocato
Non riesco a pagare interamente la parcella di un avvocato d'ufficio che mi ha assistito durante un processo. Gli ho dato un acconto di 800 euro su un totale di 3 mila e 800 euro. Quindi devo ancora versargli 3 mila euro. Cosa può succedermi? Cosa mi possono pignorare? Lo…
Pignoramento del TFR di 2/5 se le azioni esecutive sono state azionate per crediti di natura diversa?
Nel 2016 ricevo un pignoramento presso il datore di lavoro, in udienza l'avvocato di controparte da 250 euro di pignoramento scende a 180 euro visto che già sullo stipendio grava un assegno di mantenimento di 700€ (stipendio netto di 1400 euro). Nel 2017 secondo pignoramento da banca il giudice gli…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su una parcella un pò esosa - novemilacinquecento euro per assistere il cliente in una causa di separazione. Clicca qui.

Stai leggendo Una parcella un pò esosa - novemilacinquecento euro per assistere il cliente in una causa di separazione Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 18 settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Domande?