Un approccio corretto – conoscere gli scenari possibili prima di diventare debitore insolvente

Lei non è ancora debitore e chiede gli scenari possibili, prima di diventarlo: mi sembra l’approccio corretto.

Avendo tutto il tempo, la invito a leggersi domande e risposte in questo articolo, utilizzando i link “commenti precedenti” e “commenti seguenti” in fondo alla pagina. Saranno molto utili ed istruttivi. Ed anche Domande e risposte fino al 5 gennaio 2010 sempre seguendo i link di navigazione.

E, le suggerisco inoltre, di accedere a questa sezione, dove potrà imparare a gestire le situazioni che si verranno a creare a breve, senza lasciarsi intimidire.

Nell’immediato il consiglio è di definire la sua logistica, per prevenire problemi alla famiglia della sua ragazza. In previsione di un sempre possibile pignoramento presso la casa del debitore, bisogna perfezionare un contrattino di affitto (anche di una stanza) con comodato d’uso di mobili, elettrodomestici ed eventualmente dei servizi (bagno e cucina). Ovviamente registrato.

La discussione continua in questo forum.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

19 Settembre 2010 · Chiara Nicolai

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Argomenti correlati: 

Approfondimenti

Debitore insolvente? » Ecco alcune dritte su come recuperare il credito
In caso di debitore insolvente, il creditore potrà procedere al recupero del credito, innanzitutto verificando se il debitore è titolare di conti correnti, di automobili, di crediti da lavoro dipendente o conti in banca. Ecco come agire. Debitore insolvente? » Le informazioni necessarie Prima di intraprendere la decisione di tentare il recupero del credito nei confronti di un debitore, in teoria, nullatenente, è necessario intraprendere alcuni passi. Innanzitutto è opportuno che il creditore, con un'esigua spesa, chieda, ad un'agenzia specializzata in relazioni commerciali, notizie sulla situazione economica e lavorativa del debitore. Ma quali ulteriori informazioni servono per tentare un recupero ...

Il ruolo dell'assicurazione in caso di incendio del veicolo » I possibili scenari ed i danni a terzi
Nel caso la vostra autovettura, facendo gli scongiuri, prendesse fuoco, possono essere numerosi gli scenari e varie le problematiche da affrontare sia per il proprietario che per eventuali terzi danneggiati dall'incendio. In questo articolo, quindi, cercheremo di analizzare a chi spetti, caso per caso, l'obbligo di risarcimento dei danni. Precedenti giurisprudenziali Secondo l'orientamento, quasi univoco, della giurisprudenza, i danni causati a terzi dall'incendio di un veicolo che sosti in area pubblica, o a essa equiparata, sono da ritenere a tutti gli effetti danni derivanti dalla circolazione del veicolo. Infatti la normativa, chiarita dall'articolo 2 del Dpr 24 novembre 1970 numero ...

Come inserire la tua domanda una volta effettuato l'accesso
Bene, adesso puoi inserire la tua domanda utilizzando i commenti degli articoli del blog (preferibilmente pertinenti all'argomento sul quale si richiede assistenza), oppure i quattro forum tematici che trattano di: 1. problematiche derivanti da debiti con banche, privati, finanziarie e società di recupero crediti (mutui, cessione del quinto, carte revolving, prestiti non rimborsati, assegni, cambiali, conti correnti ecc.) che trovi a questo link. 2. problematiche derivanti da debiti con Comuni, Regioni, Agenzia delle Entrate, INPS, Agenzia delle Entrate-Riscossione o altre concessionarie per multe, bollo auto, tasse, tributi locali, cartelle esattoriali, fermo amministrativo, ipoteca esattoriale, che trovi a questo link. 3. ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su un approccio corretto – conoscere gli scenari possibili prima di diventare debitore insolvente. Clicca qui.

Stai leggendo Un approccio corretto – conoscere gli scenari possibili prima di diventare debitore insolvente Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 19 Settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)