Indice del post crif - cancellazione dopo i termini di permanenza previsti dalla legge

In linea puramente teorica, ai sensi del decreto legislativo 196/03 (Codice della Privacy), i dati inerenti il cliente dovrebbero essere conservati solo fino ad un determinato lasso di tempo, decorso il quale dovrebbero essere cancellati. Questo vale anche per i dati inerenti la regolarità dei pagamenti; se un soggetto è stato cancellato dal Crif significa che il rapporto con la finanziaria è estinto da tempo, andando a chiedere un nuovo finanziamento alla stessa finanziaria i precedenti ritardi non dovrebbero influire pertanto sull'istruttoria. La realtà comunque è fatta di altro ... pare che molte finanziarie abbiano della banche dati “occulte”, [ ... leggi tutto » ]

5 novembre 2012 · Lilla De Angelis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cattivi pagatori e banche dati occulte
In linea puramente teorica, ai sensi del Dlgs. 196/03 (Codice della Privacy), i dati inerenti i cattivi pagatori dovrebbero essere conservati solo per un determinato periodo di tempo, decorso il quale i cattivi pagatori dovrebbero essere cancellati. La realtà comunque è fatta di altro… pare che molte finanziarie abbiano della banche dati “occulte” di cattivi pagatori, dove le informazioni non vengono mai cancellate … chiaramente lo dico con il beneficio del dubbio, ma si sa che a pensare male si fa peccato, tuttavia ci si "azzecca" molto spesso. ...
Cattivi pagatori e diritto all'oblio – guida alla cancellazione dei propri dati con ricorso all'Autorità per la tutela della privacy
Come fare quando, pur essendone obbligata, la Centrale Rischi non provvede alla cancellazione dei dati relativi al cattivo pagatore. I rimedi possibili sono la segnalazione, il reclamo ed il ricorso all'Autorità per la tutela della privacy. In questo articolo vengono fornite al cattivo pagatore tutte le informazioni utili per ottenere ...
CRIF EURISC – guida alla cancellazione gratuita e senza intermediari
Chi è CRIF e quali dati gestisce Nell'articolo che segue spieghiamo chi è CRIF e quali dati dei cattivi pagatori la società gestisce. Indichiamo le condizioni che devono essere verificate perchè un cattivo pagatore abbia il diritto di chiedere la cancellazione dall'elenco CRIF. Forniamo le istruzioni su come procedere per ...
Segnalazione in CRIF del cattivo pagatore - legittima solo se al debitore è stato notificato il dovuto preavviso
Per la segnalazione in CRIF di una posizione debitoria è necessaria la notifica di un preavviso di iscrizione al debitore. La banca, la finanziaria o l'intermediario che abbiano erogato il prestito non rimborsato ed abbiano inoltrato a Crif le relative segnalazioni di ritardo o inadempienza, senza fornire al debitore il ...
Accordo a saldo stralcio e liberatoria per cancellazione dalla CRIF - errori da non commettere
Sono stata segnalata al CRIF come cattiva pagatrice (ho saltato 4 rate da pagare) ma poi ho liquidato tutto alla società finanziaria in un unica soluzione, (questi mi avevano assicurato che non ero stata segnalata) ebbene dopo 1 anno mi è arrivato un avviso di pagamento di 161.00 euro per ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post crif - cancellazione dopo i termini di permanenza previsti dalla legge. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Crif - cancellazione dopo i termini di permanenza previsti dalla legge Autore Lilla De Angelis Articolo pubblicato il giorno 5 novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 16 novembre 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte .

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca