La detrazione come deve essere divisa?

La detrazione per abitazione principale deve essere suddivisa tra i proprietari che abitano nell'immobile indipendentemente dalla percentuale di possesso e deve essere rapportata al periodo in cui sussiste la destinazione d'uso di abitazione principale.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.

  • Ivan Di Paola 9 ottobre 2014 at 18:47

    E nel caso la successione non è stata fatta?

    • Simone di Saintjust 9 ottobre 2014 at 18:56

      La TASI deve pagarla comunque il coniuge superstite, a cui il diritto di abitazione deriva non per successione ma per legge.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca