Tasso applicato al mutuo

Mutuo ipotecario » tutto ciò che devi conoscere prima della stipula

Marzia Ciunfrini - 18 giugno 2013

Fra le varie tipologie di mutui previste dalla legge italiana, esiste il cosìddetto mutuo ipotecario, che viene garantito, come dice il nome stesso, dall'ipoteca sugli immobili. Uno dei motivi infatti per cui il prestito per l'acquisto della casa viene effettuato dalla banca è quello appunto di potersi rivalere su un'immobile in caso di possibili insolvenze da parte del debitore. Il mutuo ipotecario è quello utilizzato più di frequente in casi del genere, e consiste praticamente nell'andare ad iscrivere una ipoteca sull'immobile stesso che si sta acquistando. Obiettivo dell'articolo è informare il lettore su questo tipo di contratto di prestito (mutuo). [ ... leggi tutto » ]

Mutuo ipotecario e mutuo chirografario - quali sono le differenze?

Gennaro Andele - 12 febbraio 2013

Sto per stipulare un mutuo ipotecario per l'acquisto della mia prima casa e mi sono state proposte diverse possibilità, tra cui mutuo a tasso fisso e mutuo a tasso variabile. In più, mi hanno parlato del mutuo chirografario. Che cos'è, esattamente? Quali sono le principali differenze tra questi tipi di mutuo? Il mutuo è un finanziamento a medio-lungo termine. In genere la sua durata va da un minimo di 24 ad un massimo di 180 mesi. Di solito viene richiesto per l'acquisto, la costruzione, la ristrutturazione, l'ampliamento di immobili, ovvero per l'acquisto di impianti e macchinari. Il mutuo si chiama [ ... leggi tutto » ]

Mutuo prima casa - informazioni utili da conoscere prima di stipularlo

Gennaro Andele - 8 febbraio 2013

Sono un giovane di venticinque anni, fortunamente, con un lavoro stabile. Sono felicemente fidanzato da otto anni. Io e la mia compagna vorremmo andare a vivere insieme, e abbiamo pensato di stipulare un mutuo, ma essendo la prima volta, siamo un po confusi in materia. Possibilmente vorremmo avere alcune informazioni in merito. Più precisamente, che cosa è in sostanza un mutuo casa? Cosa valuta una banca per concedere il mutuo? Quali sono gli elementi principali che il cliente deve valutare? Come è composto il tasso applicato al mutuo? Quali tipi di mutuo esistono? Cosa è il piano di ammortamento? Quali [ ... leggi tutto » ]

Mutuo casa » il decalogo

Annapaola Ferri - 10 gennaio 2013

Il mutuo casa è un finanziamento a medio/lungo termine, (in genere da 5 a 30 anni) erogato da un istituto di credito e concesso per acquistare o ristrutturare un immobile (anche in costruzione), e che prevede l'assunzione dell'impegno da parte del debitore alla restituzione dello stesso con il pagamento periodico di rate, comprensive di capitale e interessi. Il finanziamento è garantito da ipoteca e viene stipulato con atto pubblico davanti ad un notaio. [ ... leggi tutto » ]

Mutui a tasso variabile, sorpresa: il tasso può salire al cielo, ma non può scendere sotto il “pavimento”

Piero Ciottoli - 23 febbraio 2009

In virtù del fatto che negli ultimi tempi l'Euribor è sceso ai minimi storici (venerdì scorso, infatti, la scadenza a un mese ha raggiunto quota 1,58%, quella a 3 mesi l'1,87%) ho recentemente stipulato un mutuo a tasso variabile, ritenendolo più conveniente di uno a tasso fisso. Leggendo più attentamente  le varie clausole del contratto da me stipulato, però,  ho rilevato, con grande disappunto e sommo stupore,  che il tasso applicato al mutuo da me sottoscritto non potrà mai scendere al di sotto di un livello prefissato. Tutto questo per una clausola espressamente indicata nel contratto, che tecnicamente viene definita floor [ ... leggi tutto » ]

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca