tasse rimborso


Ho ricevuto dall’agenzia delle entrate un rimborso molto minore di quello richiesto in sede di dichiarazione dei redditi

Andrea Ricciardi - 20 Giugno 2010


Ho ricevuto dall'Agenzia delle Entrate un rimborso molto minore di quello da me richiesto in sede di dichiarazione dei redditi e risultante dal prospetto di liquidazione. Premetto che la dichiarazione è stata controllata e trasmessa da un CAF. Cosa mi consigliate di fare? Intanto vi ringrazio per l'attenzione che vorrete riservarmi. Elsa. Il rimborso richiesto con la dichiarazione può essere ridotto a seguito dei controlli (automatici e formali) dell'Agenzia delle Entrate, i cui esiti sono comunicati al contribuente. In questi casi si consiglia di ricontrollare attentamente la dichiarazione e la comunicazione che l'Agenzia delle Entrate invia per posta e, in [ ... leggi tutto » ]


Ho dimenticato di riscuotere un vaglia per un rimborso irpef e sono ormai trascorsi quasi dieci mesi …

Andrea Ricciardi - 20 Giugno 2010


Ho ricevuto tempo fa, dall'Agenzia delle Entrate, un vaglia per un rimborso IRPEF. Per motivi che non sto qui a descrivere non ho potuto riscuoterlo subito, me ne sono poi dimenticata e mi accorgo adesso che sono passati quasi dieci mesi. Ho ancora diritto a ritirare  la somma o alle Poste mi faranno problemi? Grazie I rimborsi sono riscuotibili presso gli sportelli postali per un periodo di 6 mesi dall'emissione; trascorso inutilmente il termine di scadenza, l'ufficio dell'Agenzia delle Entrate competente corregge gli eventuali errori che possano aver causato il disguido e, se necessario, invita gli interessati per verificare le [ ... leggi tutto » ]


Ho dovuto chiudere il conto corrente sul quale avevo richiesto, qualche anno fa, l’accredito di un rimborso irpef – cosa succede ora?

Andrea Ricciardi - 20 Giugno 2010


Ho dovuto chiudere il conto corrente sul quale avevo richiesto, qualche anno fa,  l'accredito di un rimborso IRPEF. Cosa succede ora? Porgo cordiali saluti nell'attesa di una gentile risposta. Se beneficiario del rimborso e intestatario del conto corrente non coincidono, oppure in caso di conto corrente chiuso o di coordinate bancarie o postali comunicate o acquisite in modo errato, l'accredito della somma non va a buon fine. La banca o Poste Italiane, quindi, restituiranno all'erario la somma che non hanno potuto accreditare al beneficiario. Il rimborso, previa l'introduzione delle correzioni necessarie, verrà emesso una seconda volta dall'Agenzia delle Entrate. Se [ ... leggi tutto » ]


Ho chiamato l’agenzia delle entrate per un rimborso che attendevo, ma mi dicono che il vaglia è estinto

Andrea Ricciardi - 20 Giugno 2010


Attendevo un rimborso IRPEF di circa un migliaio di euro già da qualche anno. Ho chiamato l'ADE per avere informazioni, ma mi hanno detto che il vaglia risulta estinto. Cosa vuol dire? L'operatrice del call center non ha saputo fornire ulteriori spiegazioni. Ha solo aggiunto che devo recarmi presso gli Uffici dell'ADE territorialmente competenti. La ringrazio per una cortese risposta. Il vaglia che per qualunque motivo non viene recapitato al titolare torna alla Banca d'Italia che lo trattiene in giacenza per un periodo di 60 giorni durante il quale può essere ancora riscosso, presentando presso una filiale della Banca d'Italia, [ ... leggi tutto » ]


Salve mi chiamo alessio bilancioni dottore in culture e tecniche del costume e della moda

Andrea Ricciardi - 23 Settembre 2008


Salve mi chiamo Alessio Bilancioni dottore in Culture e tecniche del costume e della moda, residente in un paese nella provincia di PS ! Ora, volevo chiedere quando è previsto il recupero delle tasse per l'anno 2007. Dovrei avere fatto il mod. 730. Ho diritto a 1200 euro di rimborso, ma ancora non mi è pervenuta alcuna comunicazione ne tanto meno i soldi. Sò per sentito dire che pagano quando hanno i soldi, voi sapete qualcosa in merito, se sono previsti dei periodi, insomma c'è una regola precisa o come al solito in Italia tutto funziona così ? Ciao Alessio, [ ... leggi tutto » ]