tasse rimborso


Agenzia delle entrate » per i rimborsi fiscali i contribuenti sono invitati a fornire l’iban

Andrea Ricciardi - 6 Agosto 2014


I contribuenti interessati a ricevere i rimborsi fiscali da parte dell'Agenzia delle Entrate e in particolare i contribuenti che nel 2014 non hanno più un proprio sostituto di imposta sono stati invitati dalla massima autorità fiscale a fornire le proprie coordinate bancarie al fine di ricevere l'accredito di quanto dovuto in maniera più veloce. Per velocizzare l'erogazione dei rimborsi fiscali, l'Agenzia delle Entrate sta chiedendo ai contribuenti, attraverso la posta elettronica certificata (Pec) o la posta ordinaria, di comunicare il proprio codice Iban per ricevere le somme direttamente sul conto corrente. Lo rende noto l'Agenzia delle Entrate in un comunicato. [ ... leggi tutto » ]


Rimborsi fiscali oltre i 4 mila euro – chiarimenti dell’agenzia delle entrate

Giorgio Valli - 4 Giugno 2014


la Legge di Stabilità 2014 ha disposto che, al fine di contrastare l'erogazione di indebiti rimborsi dell'imposta sul reddito delle persone fisiche da parte dei sostituti d'imposta, l'Agenzia delle entrate, entro sei mesi dalla scadenza dei termini previsti per la trasmissione della dichiarazione (ovvero dalla data della trasmissione, ove questa sia successiva alla scadenza di detti termini), effettuerà controlli preventivi, anche documentali, sulla spettanza delle detrazioni per carichi di famiglia in caso di rimborso complessivamente superiore a 4 mila euro. Ne consegue che i rimborsi chiesti con la dichiarazione dei redditi 2014 e di importo complessivamente superiori ai quattromila euro, [ ... leggi tutto » ]


Rimborsi del 730 » sei mesi d’attesa per quelli sopra 4.000 euro

Andrea Ricciardi - 30 Maggio 2014


Il comma 586 dell'articolo 1 della legge di stabilità 2014 (legge numero 147 del 2013) prevede che, al fine di contrastare l'erogazione di indebiti rimborsi di imposte dirette a favore di tutte le persone fisiche che hanno presentato il modello 730, l'Agenzia delle entrate, entro sei mesi dalla scadenza dei termini previsti per la trasmissione della dichiarazione (30 giugno), effettua controlli preventivi, anche documentali, sulla spettanza delle detrazioni per carichi di famiglia in caso di rimborsi superiori a 4.000 euro. Questo controllo è previsto anche qualora l'importo di 4.000 euro fosse costituito da crediti d'imposta derivanti da dichiarazioni dei redditi [ ... leggi tutto » ]


Rimborsi del 730 » tutti gli aggiornamenti

Gennaro Andele - 20 Maggio 2014


Dichiarazione dei redditi: vi presentiamo tutte le novità del 2014 in merito ai rimborsi del 730. Saranno ben sei i mesi di attesa per i rimborsi del 730 oltre i 4.000 euro. Se il Fisco non si pronuncia, vale il silenzio-assenso e il sostituto d'imposta può pagare. È questo l'intervento che la commissione Finanze della Camera ha chiesto al Governo. La commissione Finanze della Camera ha approvato all'unanimità una risoluzione che impegna il Governo a intervenire sulla stretta introdotta dall'ultima legge di stabilità. [ ... leggi tutto » ]


Rimborsi fiscali » come fare per ottenerli? istruzioni per l’uso

Giorgio Valli - 16 Settembre 2013


Il contribuente che ha versato le imposte in misura maggiore a quanto dovuto ha diritto a essere rimborsato. Nel seguente articolo, parleremo, appunto, dei rimborsi fiscali. A seconda dei casi, i rimborsi possono essere richiesti con: la dichiarazione dei redditi; specifica istanza. [ ... leggi tutto » ]