tasse dichiarazione dei redditi


Dichiarazione dei redditi – redditi esenti e rendite che non costituiscono reddito

Giorgio Valli - 24 Aprile 2014


Sono esenti, cioè non costituiscono reddito, in quanto equiparate alle pensioni privilegiate ordinarie corrisposte ai militari di leva (sent. numero 387 del 4-11 luglio 1989 della Corte Costituzionale): le pensioni tabellari spettanti per menomazioni subite durante il servizio di leva prestato in qualità di allievo ufficiale e/o di ufficiale di complemento nonché di sottufficiali (militari di leva promossi sergenti nella fase terminale del servizio); le pensioni tabellari corrisposte ai Carabinieri ausiliari (militari di leva presso l'Arma dei Carabinieri) e a coloro che assolvono il servizio di leva nella Polizia di Stato, nel corpo della Guardia di Finanza, nel corpo dei [ ... leggi tutto » ]


Contraddittorio fisco-contribuente » non prima di ogni iscrizione a ruolo

Giorgio Valli - 16 Gennaio 2014


Contraddittorio fisco-contribuente non prima di ogni iscrizione a ruolo ma solo se c'è incertezza. Infatti, per la riscossione delle imposte, l'amministrazione finanziaria non è obbligata al contraddittorio preventivo col contribuente. In tutti i casi in cui si deve procedere ad iscrizione a ruolo, ma solo se esistono incertezze su aspetti importanti della dichiarazione. Questo è quanto deciso dalla Corte di Cassazione con sentenza 27455/13. Analisi della sentenza su contraddittorio ed iscrizione a ruolo Per la riscossione delle imposte, l'amministrazione finanziaria non è obbligata al contraddittorio preventivo col contribuente ed in tutti i casi in cui si deve procedere ad iscrizione [ ... leggi tutto » ]


Borse di studio e fisco » come funziona: il vademecum

Giorgio Valli - 25 Ottobre 2013


Tassazione e dichiarazione redditi per le borse di studio: Quali sono detrazioni e deduzioni. Obiettivo dell'articolo è informare il lettore sui casi che riguardano gli studenti: dal regime fiscale alla deducibilità delle erogazioni liberali. Per quanto riguarda i redditi da dichiarare ai fini Irpef è molto frequente che gli studenti percepiscano borse di studio o altri redditi simili. [ ... leggi tutto » ]


Auto acquistata per uso professionale » detrazione iva e tasse

Giorgio Valli - 24 Ottobre 2013


Acquistare un'auto ad uso lavorativo per un professionista consente oramai un piccolo risparmio. Le norme sulla detrazione dell'IVA e la deducibilità del costo sono molto complesse. In questo articolo cercheremo di spiegare chiaramente cosa può effettivamente scaricare il professionista, senza creare false illusioni. Le regole sulla deducibilità dell'autovettura usata a scopo professionale hanno subìto continui cambiamenti nel corso degli ultimi anni, creando un po' di confusione tra gli addetti ai lavori. Vediamo di fare un po' di chiarezza. [ ... leggi tutto » ]


Redditometro » alto tenore di vita grazie ai propri risparmi? l’accertamento è illegittimo

Giorgio Valli - 22 Ottobre 2013


Illegittimo l'accertamento se si dimostra che l'alto tenore di vita è frutto di propri risparmi Redditometro: è illegittimo l'accertamento sintetico basato sull'alto tenore di vita se il contribuente dimostra che è frutto di risparmi accumulati negli anni. Questo importante principio è stato stabilito dalla Corte di Cassazione la quale, con la pronuncia 21994/13, ha sancito che: In tema di redditometro, è illegittimo l'accertamento sintetico basato sull'alto tenore di vita se il contribuente dimostra che è frutto di risparmi accumulati negli anni. Con questa massima, la Suprema Corte ha inflitto un duro colpo al redditometro. A parere degli Ermellini, infatti, l'amministrazione [ ... leggi tutto » ]