recupero crediti - rischi cambializzazione dei debiti


Mutuo ipotecario che non è più sostenibile e piano di rientro

Lilla De Angelis - 5 Novembre 2012


Ho 46 anni anni, lavoro ed il mio stipendio è quasi completamente impegnato con un mutuo ipotecario fatto sulla mia casa, e una macchina comprata l'anno scorso. Mio marito aveva un'attività commerciale che nel novembre del 2009 ha dovuto chiudere in quanto il guadagno non copriva le spese. Adesso abbiamo quasi 30.000 euro di debiti con 2 banche a cui ho chiesto un piano di rientro, e ci stiamo organizzando. Ma quello che più mi spaventa è il debito di 80.000 euro che abbiamo con la ditta che ci forniva la merce, a cui abbiamo firmato, io e mio marito, [ ... leggi tutto » ]


Recupero crediti per finanziamento e la strategia della tensione

Lilla De Angelis - 30 Ottobre 2012


Ho appuntamento domani con il recupero crediti per un finanziamento non rimborsato. Mi hanno chiesto, come unica possibilità di composizione bonaria, cambiali per un ammontare di circa 40000 euro e il termine ultimo è la fine del mese. Altrimenti depositano gli atti in tribunale e rischiamo il pignoramento della casa. Infatti, sul contratto c'è anche la firma di mia moglie che è proprietaria della casa (ma abbiamo la separazione dei beni). Ci sono altre possiblità di restituzione del prestito meno rischiose? C'è la possibilità di scendere a patti con l'azienda finanziaria direttamente (fin'ora non li ho mai sentiti)? Rischio la [ ... leggi tutto » ]


Recupero crediti per un finanziamento cointestato che non si è potuto rimborsare

Piero Ciottoli - 25 Ottobre 2012


Ho fatto un finanziamento per il valore di 30 mila euro, con mia moglie cointestataria del prestito, e hanno chiesto una ulteriore firma di mio padre a garanzia. Ho pagato regolarmente i 415 euro poi ho perso il lavoro nel 2010 e sono iniziati i problemi non sapendo le varie procedure ho chiesto un rifinanziamento a rate piu piccole e loro sono scesi a 350 euro e hanno spedito una lettera a mio padre in cui dicevano che non avevano piu nulla a pretendere da lui Adesso ho dovuto emigrare e vivo in romania ho continuato a pagare non ce [ ... leggi tutto » ]


Carta revolving fiditalia con impossibilità di pagare

Genny Manfredi - 23 Ottobre 2012


Da tre mesi non riesco più a pagare una carta revolving che ho con la Fiditalia: dopo la prima rata non pagata ho mandato raccomandata alla Fiditalia chiedendo se potevano abbassarmela, ma non ho ricevuto risposta. Ho ricevuto varie telefonate dal recupero crediti e ieri in una telefonata mi hanno detto che per non far scadere la pratica devo pagare le rate arretrate o con assegni postdatati o con cambiali. Ho letto in vari forum che è meglio lasciar perdere questi tipi di pagamento per di più se quella cifra non l'avevo prima figuriamoci adesso! Io sono disposta a pagare [ ... leggi tutto » ]


Mutuo e altri debiti per precaria con possibile pignoramento stipendio

Tullio Solinas - 17 Ottobre 2012


Due anni fa ho chiuso la mia attività commerciale che mi ha ridotto praticamente in rovina, ho un mutuo cointestato con mio padre e con ipoteca sulla sua casa di proprietà, ho debiti con finanziarie e fornitori. Ho un lavoro precario e ho uno stipendio di circa 900 € al mese. Sono sposata e ho un bambino, fortunatamente ho la divisione dei beni e la casa è di mio marito. Il mutuo è di 634 € mensili, una finanziaria di 234 ed una 266, ora un fornitore mi chiede un numero di cambiali di 150€ al mese per 10 anni. [ ... leggi tutto » ]