rca - responsabilità civile auto



Rc auto contraffatte e compagnie assicurative fuorilegge – tutelarsi

Andrea Ricciardi - 29 Gennaio 2013


Ho sentito che sta dilagando in italia, la pratica di alcune "compagnie assicurative" che stipulano RC auto contraffatte. Queste compagnie offrirebbero risparmi sostanziosi, facendo cadere nella trappola molti ignari consumatori. Vorrei sapere, cosa bisogna fare per difendersi da queste Rc auto false? Quali sono i segnali che devono far capire se una compagnia è abilitata oppure no? E soprattutto, cosa rischio se circolo in possesso di una polizza RC auto contraffatta? [ ... leggi tutto » ]


Rc auto » rateizzazione del premio e conseguenze del mancato pagamento rateale

Giovanni Napoletano - 23 Gennaio 2013


La stipula del contratto di assicurazione avviene per la durata di un anno (dal 1° gennaio 2013 senza tacito rinnovo). Il pagamento del premio, invece, può essere concordato in unica soluzione o essere corrisposto a rate. Le norme in materia di omesso pagamento delle rate del premio sono regolate dal primo e secondo comma dell'articolo 1901 del codice civile Se il contraente non paga il premio o la prima rata di premio stabilita dal contratto, l'assicurazione resta sospesa fino alle ore ventiquattro del giorno in cui il contraente paga quanto da lui dovuto. Se alle scadenze convenute il contraente non [ ... leggi tutto » ]


Contratti di assicurazione rc auto – stop al tacito rinnovo e tolleranza quindicinale estesa a tutti

Eleonora Figliolia - 20 Ottobre 2012


A partire dal 1° gennaio 2013 stop al tacito rinnovo - ma non viene meno la tolleranza nei 15 giorni successivi alla scadenza, anche se il nuovo contratto viene stipulato con diversa compagnia La legge 221/2012, entrata in vigore il 1° gennaio 2013, dispone espressamente che Il  contratto  di assicurazione obbligatoria  della  responsabilità civile, derivante dalla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti, non può essere stipulato per  una  durata  superiore  all'anno e non può essere tacitamente rinnovato, in deroga all'articolo 1899, primo e secondo comma, del codice civile Inoltre, la norma stabilisce che la garanzia prestata con il precedente contratto resta operante per quindici [ ... leggi tutto » ]


Rc auto – il diritto di rivalsa

Giovanni Napoletano - 13 Maggio 2012


In caso di sinistro stradale, l'assicurazione può rivalersi contro l'assicurato in caso di gravi violazioni ("diritto di rivalsa")  La rivalsa è un diritto delle compagnie di assicurazione che, dopo aver pagato il risarcimento danni alle terze persone coinvolte in un incidente, possono chiedere al proprio assicurato, un rimborso qualora sussistono le gravi violazioni del Codice della Strada. Ad esempio, giustificano la rivalsa le seguenti circostanze: la guida in stato di ebbrezza o sotto l'effetto di sostanze stupefacenti (o di psicofarmaci); la violazione delle norme di carico del veicolo; la revisione scaduta o la guida con patente scaduta. È possibile, tuttavia, [ ... leggi tutto » ]