multa notifica compiuta giacenza


Perfezionamento della notifica del verbale di multa per irreperibilità del destinatario

Piero Ciottoli - 29 Ottobre 2012


Vorrei una spiegazione relativa al perfezionamento delle notifiche. Ho un paio di multe prese nel 2009 fatte dal comune di Roma (a me note per l'invio di avvisi bonari arrivati nel 2011). Recandomi dalla polizia municipale e facendo accesso agli atti mi sono state consegnate relate di notifica in cui risulta che al momento della consegna io ero assente. Poichè non mi è stato lasciato alcun avviso nella cassetta delle lettere io ho saputo solo nel 2011 di queste multe. La notifica si è perfezionata comunque con il deposito alla casa comunale o dovevo essere avvisato con una seconda raccomandata? [ ... leggi tutto » ]


Multa per per passaggio col rosso notificata dopo i 90 giorni

Genny Manfredi - 11 Ottobre 2012


Violazione per passaggio con semaforo rosso effettuata il 15/11/2011: la multa è stata spedita il 16/02/2012 e consegnata al centro postale della mia città il 22/02/2012. La multa è contestabile per scadenza dei termini rispetto all'effettivo giorno della infrazione? In caso positivo è più consigliato inviare la contestazione alla prefettura o al giudice di pace? [ ... leggi tutto » ]


La notifica degli atti a mezzo del servizio postale

Giorgio Valli - 29 Luglio 2012


La notifica degli atti può eseguirsi anche a mezzo del servizio postale (articolo 149 codice procedura civile e legge 890/82). In tale evenienza, l'ufficiale giudiziario scrive la relazione di notifica (relata) sull'originale e sulla copia dell'atto, facendovi menzione dell'ufficio postale per mezzo del quale spedisce la copia al destinatario in piego raccomandato con avviso di ricevimento: quest'ultimo è allegato all'originale. Tale forma di notifica si svolge pertanto con la collaborazione di due pubblici ufficiali: l'ufficiale giudiziario e l'agente postale. Nell'effettuare questa particolare forma di notifica l'ufficiale giudiziario deve: utilizzare speciali buste e moduli e avvisi di ricevimento tutti di colore [ ... leggi tutto » ]


Notifica della multa e prescrizione dei termini

Giuseppe Pennuto - 26 Ottobre 2011


Le norme che disciplinano la notifica della  multa sono stabilite dal Codice Procedura Civile. Le norme stabiliscono che una la notifica della multa può avvenire, in assenza del destinatario o di persone di famiglia/conviventi (non palesemente incapaci o minori di anni 14), a persona addetta alla casa, ad un vicino di casa, al portiere. In questa circostanza è data notizia al destinatario dell'avvenuta notifica della multa mediante raccomandata (Articolo 139 C.P.C.) In caso di temporanea irreperibilità del destinatario e concomitante assenza di persone di famiglia/conviventi o altri soggetti abilitati a ricevere notifica della multa,  l'addetto alla notifica deve lasciare un [ ... leggi tutto » ]


Notifica degli atti attraverso il servizio postale – momento in cui deve considerarsi perfezionata la notifica del’atto

Giorgio Valli - 29 Agosto 2011


La notifica degli atti con il servizio postale è regolato dalle norme di cui alla legge 20 novembre 1982, numero 890. L'articolo 10 della legge 3.8.1999, numero 265 ha apportato modifiche al primo comma dell'articolo 12 della legge 20 novembre 1982, stabilendo che: "Le norme sulla notifica degli atti giudiziari a mezzo della posta sono applicabili alla notifica degli atti adottati dalle pubbliche amministrazioni di cui all'articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 3 febbraio 1993, numero 29, e successive modificazioni, da parte dell'ufficio che adotta l'atto stesso." Per la notifica degli atti a con il servizio postale occorre utilizzare [ ... leggi tutto » ]