multa interessi semestrali


Cartella esattoriale serit per multa codice strada

Roberto Petrella - 3 Ottobre 2012


Ricevuta cartella esattoriale serit Faccio presente che in data 04/03/2008 ho cambiato residenza anagrafica migrando da Catania ad Acicastello (ct); in data 24/05/2012 ho ritirato c/o la casa del comune di Acicastello una notifica contenente una cartella esattoriale della "Serit Sicilia s.p.a venendo così a conoscenza di un verbale per infrazione al s. articolo 158 comma 2 letterab elevato il 14/03/2008 e notificato il 14/07/2008, iscritto a ruolo reso esecutivo in data 15/09/2011, indirizzato al mio vecchio domicilio. Per cui solo adesso ne sono venuto a conoscenza. Gradirei sapere se sono obbligato a pagare oppure vi sono i presupposti per [ ... leggi tutto » ]


Cartella esattoriale – spese di notifica e aggio per la riscossione

Rosaria Proietti - 31 Maggio 2012


Le maggiorazioni dovute all'ente creditore dipendono dal tipo di tributo. Per le sanzioni amministrative (comprendenti le multe al codice della strada) la maggiorazione è del 10% semestrale. Essa è fissata dall'articolo 27 della legge 689/81 e viene calcolata da quando la sanzione è diventata esigibile (solitamente la scadenza dei 60 gg utili per pagare la multa) fino al giorno di trasmissione del ruolo all'agente della riscossione. Le spese di notifica sono invece disciplinate dall'articolo 17 del decreto legislativo 112/99 e possono essere modificate con decreto del Ministero delle finanze. Le attuali spese di notifica dovrebbero essere di euro 5,56, così [ ... leggi tutto » ]


Debiti e galera

Chiara Nicolai - 18 Settembre 2010


Ho una domanda, a nota informativa, e curiosità: premettendo lo stato di nullatenente per debiti si possono passare dei guai come il carcere? Con debiti intendo, e più precisamente di questo tipo: : a. Multe stradali, bolli auto, e altri debiti verso lo stato come inps, inail and co., b. banche: assegni coperti, finanziamenti non saldati, fidejusione c. questioni più gravi: risarcimeto danni per sinistri stradali in mancanza si assicurazione, insomma, danni biologici, morali, parimoniali (ovviamente parlo dei casi lievi nei quali si è stati condannati solo al risarcimento in denaro e non al carcere) La discussione continua in questo [ ... leggi tutto » ]